Azusa Higa. Quando l’arte incontra la bellezza. E cosa rende sexy una donna.

Azusa Higa
Azusa Higa

Quando non sei solamente una bella modella. Quando il tuo DNA ha la parola arte scritta su ogni singolo cromosoma. Quando il tuo bisogno di esprimerti attraverso parole, immagini, arte, è così forte che… insomma, questo è quello che è successo ad Azusa Higa, modella giapponese e adesso anche artista. Di talento.

Ho incontrato Azusa varie volte, in parti del mondo totalmente diverse. Azusa è una viaggiatrice, e lo sono anche io (niente al confronto di Azusa, ma mi difendo…). Così ci siamo visti varie volte, ed abbiamo lavorato insieme due volte, finora. Devo dire che conoscendo Azusa di persona si poteva già vedere gli sviluppi e la direzione che la sua carriera avrebbe preso, in un modo o nell’altro.

 

Photo credit: Azusa Higa
Photo credit: Azusa Higa

Quello che mi ha sempre colpito è stata la capacità di Azusa nell’esprimere i propri sentimenti attraverso i post che pubblica sul suo blog. La ho sempre vista come una sorta di poetessa moderna, e quando ho sentito che stava esplorando – con successo – un’altra forma di espressione artistica [la pittura ndr] non ne sono stato sorpreso.

Naturalmente ne ho voluto sapere di più, e altrettanto naturalmente ho chiesto ad Azusa di parlarmi di questo nuovo passo in avanti nella sua carriera, per presentarla ai nostri lettori non solo come la modella che vediamo sulle copertine di alcuni dei più importanti magazines maschili, ma anche come artista.

Come hai iniziato a dipingere?
Mio padre è un artista (dipinge principalmente a olio) quindi sin da bambina mi ha insegnato come disegnare. Forse è nel mio DNA…

Cosa ti ispira?
La gente, la natura, la musica, i film. E mi piace molto la bellezza femminile così la cerco sempre e cerco di esprimere la bellezza della donna attraverso i suoi gesti, i suoi movimenti, eccetera.

Quali sono gli artisti che ti hanno ispirata e continuano ad ispirati di più?
Mark Rothko (ho passato ore seduta davanti ad un suo dipinto al Tate Modern… (è stato incredibile), Henri Matisse (adoro il suo museo nel sud della Francia, penso di esserci già stata tre o quattro volte), Joan Mirò, Maira Kalman.

Come dipingi di solito? Usi una modella, uno specchio, o ti basi sulla fantasia e sulla tua creatività?
La maggior parte delle volte uso la mia fantasia, ma a volte uso una modella. Devo dire che sono molto difficile nei gusti! lol

Come influenza il tuo approccio alla pittura il fatto di essere tu stessa una modella?
Mi è piaciuto fare la modella di fronte alla macchina fotografica per tanto tempo, quindi so bene quali sono gli angoli e le pose, e questo mi aiuta moltissimo nella mia arte. Ma adesso sono ancora più interessata a stare dall’altra parte della macchina fotografica. Voglio creare fotografia ed arte adesso, quindi voglio concentrarmi su quell’aspetto. Non più solo modella.

Cosa cerchi di esprimere attraverso i tuoi quadri?
La bellezza della natura, l’amore, la spiritualità, e cerco di esprimere le delicate e intricate espressioni della psicologia femminile, la morbidezza, la fragilità, e la forza.

Cosa rende una donna bella, sexy, attraente, secondo te?
Non c’è nulla di più raro, né di più bello, di una donna che è se stessa, senza paraventi; a proprio agio nella sua perfetta imperfezione. Per me quella è la vera essenza della bellezza. Ed anche un bel cuore è importante. Mia madre diceva sempre che un bel viso può svanire, ma una bella anima dura per sempre. Non potrei essere più d’accordo!

Con cosa ci sorprenderai la prossima volta?
Hmmm… vedrai!

Dove si può vedere la tua produzione artistica, e dove acquistarla? Viene venduta in tutto il mondo?
Potete trovarla sul mio sito www.azusahiga.com dovre trovare il mio negozio online per acquistare, i quadri vengono sprediti in tutto il mondo. Potete anche contattare il mio sito web per avere ulteriori informazioni enquiries@azusahiga.com

Alessio Cristianini per ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.