Come capire se una ragazza ci sta? E come reagire ad un no

Come capire se una ragazza ci sta?
Ci sta? Non ci sta? Come capirlo. E come reagire ad un no

Come capire se una ragazza ci sta? O mi manderebbe a quel paese? Come capire se la ragazza che ti piace, con la quale stai parlando tutta la sera e con la quale vorresti tanto poter ‘approfondire’ la conoscenza… ci sta? Chi non si è mai trovato in una situazione di questo tipo? La hai appena conosciuta, ti piace, e vorresti qualcosa di più di una semplice conversazione con un drink in mano. Come capire se è il caso?

Beh, se sei un bel ragazzo, e se ci sai fare, stai tranquillo che non avrai bisogno di spremerti troppo le meningi. Ci penserà lei a fartelo capire in termini che non si prestano a malintesi.

Ma per chi non rientra in pieno nella categoria appena descritta, le cose potrebbero essere un po’ più sfumate. Ci sta? Ci starebbe? O mi manderebbe a quel paese?

Come capire se una ragazza ci sta?

Ci sono dei segnali che una ragazza manda quando è attratta da un ragazzo. Segnali spesso inconsci, ma che interpretati correttamente possono farci capire se è il caso di passare alla fase due, o di stare fermi.

Quali sono questi segnali, come capire se una ragazza ci sta? I tre segnali più comunemente osservati ‘in natura’ sono

  • Non ha paura di reggere il contatto con i tuoi occhi, anzi ti sfida e ti guarda senza problemi dritto negli occhi.
  • Sta ben diritta di fronte a te, il suo corpo non è in posizione defilata, o di protezione, ma è aperta e proprio di fronte.
  • Passa le mani spesso tra i capelli. Scopre il collo mentre si tocca i capelli? Scoprire il collo è un segnale molto forte, inconscio, nei confronti del ragazzo con cui sta parlando.

E poi bisogna valutare altri segnali, forse meno forti, ma che contribuiscono a far capire come si sente lei in quella situazione. Se ti sta molto vicina, ad esempio, o se non si allontana quando ti avvicini, se ti permette di toccarle i capelli (“che bei capelli lucidi, posso sentire?”), se ti permette di assaggiare il suo drink… sono tutti segnali che stai andando nella direzione giusta.

Segnali da tenere in considerazione quando, con calma, senza fare mosse improvvise, proverai a fare il passo successivo.

E se, nonostante i segnali fossero tutti giusti, e sembrava che ci fosse la magia, lei si tira indietro all’ultimo momento? Capita, anche nelle migliori famiglie e non è un dramma. Non è un dramma perché ci possono essere decine (anzi trattandosi delle mente di una ragazza centinaia) di motivi totalmente indipendenti dalla tua volontà per cui lei può aver cambiato idea. L’importante è non reagire male, per una questione di eleganza ma anche per non compromettere una prossima possibile uscita insieme.

Se ti pare che sia il caso, fai passare qualche minuto, e poi provaci nuovamente. In ogni caso stai sempre calmo e mostra di avere la situazione sotto controllo.

Se non ci sta proprio, pazienza, non è successo nulla.

ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.