Ecco come portare le stampe mimetiche. Tendenze moda estate 2016

Ermanno Scervino estate 2016
Ermanno Scervino estate 2016

Le stampe mimetiche sono molto cool, e non è una sorpresa, anzi, che tornino regolarmente di moda, anzi non spariscono mai.

Da quando stilisti che dettano le tendenze come Valentino, Kenzo, Dries van Noten, hanno ripreso a proporre il mimetico, come hanno fatto per l’estate di una paio di anni fa (forse ricordate le camo-sneakers di Valentino), questa fantasia è in, e non ne vediamo il tramonto all’orizzonte. È sicuramente uno di quei trend che torna come una fiammata ogni volta.

 

Non ci stupiremo se vedremo il mimetico prendere sempre più piede, soprattutto nella moda uomo. Solitamente gli uomini stanno un po’ alla larga da stampe e fantasie, ma il mimetico è maschile e fa molto figo, e anche gli ometti possono sfruttarlo senza paura di essere confusi per dei fashion freaks. Inoltre I toni e I colori del mimetico si lasciano combinare molto facilmente con quasi tutto.

Ermanno Scervino estate 2016
Ermanno Scervino estate 2016

Il mimetico può dare un tocco giunge senza molte difficoltà, ma la sfida è combinarlo con pezzi classici.  Un giubbotto mimetico su un pantalone chiaro, o un jeans bianco è una combinazione che vediamo molto portata dai più die-hard tra i fashionista’s.

Un pantalone camo, o degli shorts camo sono freschi e trendy, con una bella t-shirt bianca.

Un body warmer mimetico sta benissimo sopra un completo elegante.

Se avete voglia di osare, allora potrete combinare il mimetico anche con altre fantasie, come ha fatto Ermanno Scervino per l’estate 2016. Sulla sua passerella abbiamo visto il mimetico in combinazione con stampe bianco-nero e addirittura abbinati a dei pastello chiari – il trend più in per questa estate. Guardate le foto qui sotto per trovare l’idea giusta per il vostro look estate 2016.

Ermanno Scervino estate 2016
Ermanno Scervino estate 2016

ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.