Quanto possono essere… complicate le donne?

L'insicurezza della donna
L’insicurezza della donna a volte tocca livelli inimmaginabili…

Tanto. Tantissimo. A volte complicate non basta, possono esagerare, essere addirittura un pelino str…ane. L’insicurezza della donna a volte tocca livelli inimmaginabili…

Se la tua ragazza ti chiede ‘mi vedi ingrassata’ tu cosa rispondi? Sì? No? E, scusa se non ci facciamo gli affari nostri, quanto tempo fai passare tra la domanda e la risposta? Come la guardi? Con aria sincera? Sicuro? Qualcuno, evidentemente uno che ci è passato parecchie volte, ha dato una volta un consiglio che vi giriamo con piacere: alla domanda se la vedi ingrassata, non rispondere, fingiti morto.

L’insicurezza della donna

Se la tua ragazza ti dice, così, di punto in bianco ‘voglio essere lasciata sola, ho bisogno dei miei spazi’ tu cosa fai? La lasci sola? Fai come ti dice lei? Ti ritiri in attesa che ti dica che puoi tornare da lei? Bravo, e poi come le spieghi che lo hai fatto perché rispetti la sua volontà e non perché hai un’altra? Allora non la lasci sola e le stai vicino contro la sua volontà? Buona fortuna. Ti viene da ridere? Non ci sei ancora mai passato, vero? Ci sei passato e in questo momento ti viene da piangere? Ti siamo vicini.

Se scoppia a piangere mentre siete, che ne so, al ristorante… e tu non hai fatto, non hai detto, non hai nemmeno pensato niente… (non preoccuparti noi ti crediamo) come ne esci? Fai finta di niente? Errore. Chiedi cosa c’è? Errore!!! Se non vuoi fingerti morto (sempre un ottimo consiglio) prova a cambiare discorso. Ma non servirà a niente comunque.

Lei si sente brutta. Insicura. È irritabile. Tra l’altro è quel periodo del mese. Ti chiede se la tua nuova collega è più attraente di lei. Cosa rispondi? Se rispondi di sì (saresti un folle) hai finito di vivere. Non basteranno un paio di anni per superare la cosa. Se rispondi di no… non ti crede e anzi crederà che le stai nascondendo qualcosa. Prova a spiazzarla con una risposta neutra che non significa niente tipo “Ma stai scherzando, vero?”. E inizia a sperare che in quei pochi attimi di disorientamento si dimentichi della domanda. Non capita spesso, ma non hai molte altre strade alternative per uscirne.

Si sente brutta (ancora). Ma tu non le hai ancora detto spontaneamente che è bella. Lei se lo aspetta e te lo fa capire. Le dici che è bella. Non ti crede e ti accusa di essere bugiardo. Era meglio fingersi morto anche in questo caso.

Se avrete riconosciuto molte situazioni di vita vissuta in questo elenco, inviateci le vostre esperienze utilizzando il form qui sotto. Le aspettiamo, per compilare un elenco che sia il più completo possibile.

ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.