Lasciarsi, sì o no?

Lasciarsi, sì o no?
Lasciarsi, sì o no?

Le cose tra di voi hanno smesso di funzionare da settimane, mesi, forse adesso che ci pensi bene addirittura da anni. Musi lunghi, conflitti, tensione a casa. La domanda che continua a girarti per la testa è: dovremmo lasciarci? Oppure no? Una domanda molto seria alla quale nessun altro se non tu e la tua partner potete dare una risposta. Ma qualche consiglio, rifacendoci a quello che gli esperti nel campo delle relazioni di coppia spiegano a chi si rivolge loro con un problema di questo genere, qualche consiglio dicevamo, sì.

Chiediti onestamente quali sono i motivi per cui dovreste continuare a stare insieme

Se riesci a trovare almeno una – una sola – ragione valida per continuare a stare insieme cerca di concentrarti su questa. È importante cercare di essere costruttivi, non distruttivi. Non distruggere quello che potrebbe mantenervi uniti. Ma se non riesci a trovare nemmeno una ragione per continuare, allora forse dovresti valutare di chiudere il rapporto. I problemi di coppia possono causare stress molto importanti, e si riflettono in maniera seria sulla vita privata, professionale e pubblica di una persona. Vanno risolti, in un modo o nell’altro.

Metti a fuoco le cose che vi uniscono, evitate di gettarvi reciprocamente addosso la colpa.

Una volta che avrete iniziato ad incolparvi reciprocamente (ed è una cosa molto facile) non vi fermerete più così facilmente. Le accuse reciproche causano un dolore permanente, provate a non innescare questo processo. Cerca di fare un passo indietro, metti a fuoco la situazione senza che rancori e risentimenti interferiscano nella decisione.

Cerca di identificarti con la sua situazione, e poi prendila tra le tue braccia

Invece di irrigidirti ricordati che anche nel mezzo di una lite un abbraccio ed un ‘ti amo’ possono sbloccare le situazioni apparentemente più irrecuperabili.

Una crisi può essere anche un’occasione di arricchimento

I problemi di coppia sono un problema enorme, ma sono anche a volte un motivo per guardarsi dentro, arricchirsi personalmente imparando ad accettare i difetti nostri e di chi ci sta vicino. Problemi che se si vuole, spesso possono essere superati. Volere è potere, ricordatelo, e a volte dopo una crisi il rapporto è ancora meglio di prima.

Prendetevi un attimo per riflettere

Quando è possibile (certo i figli non aiutano in questi casi) separarsi per riflettere può essere molto utile. Da lontano si vede tutto molto più chiaramente, soprattutto i problemi, i problemi che stanno dietro ai problemi, ma anche le cose belle della vita di coppia che stai valutando se mantenere o chiudere.

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.