Mia Kang, la super model “Un uomo deve sapermi far ridere”

 

Mia Kang è davvero una bellissima modella, per metà coreana e metà inglese. Mia è nata a Hong Kong, e chiama casa New York e Hong Kong, a ragione. Come tutte le modelle di successo infatti Mia non può essere legata ad un posto solamente, il suo lavoro la porta in giro per il mondo. È la dura vita delle top model, dopo tutto 🙂 Se volete conoscere meglio Mia, leggete avanti.

 

Mia Kang è rappresentata da TRUMP Models a New York
Twitter, Snapchat, Instagram, facebook @missmiakang

Come hai iniziato a fare la modella? C’è qualcosa che cambieresti se avessi la possibilità di tornare indietro e ricominciare da capo?

Quando avevo 13 anni andavo a scuola di balletto, e ma mia insegnante Melissa mi ha suggerito di andare a farmi vedere da un’agenzia di modelle di suoi amici. Ci sono andata senza avere ben chiaro cosa stessi facendo. Non avevo capito bene in cosa consistesse il lavoro di modella fino a quando non ho visto le prime campagne con le mie foto sui poster e nei negozi in giro per Hong Kong. Non cambierei niente della mia carriera, sono contenta di come sono andate le cose. E sono contenta di aver avuto modo di completare i miei studi mentre lavoravo come modella.

Il tuo uomo ideale è… 🙂

Wow il mio uomo ideale/ Quanto tempo abbiamo? Haha. Innanzitutto deve essere intelligente. Deve ispirarmi e stimolarmi a raggiungere il mio potenziale, spingermi ad essere la migliore. Deve essere onesto e gentile, ed avere dei valori familiari. Deve sapermi far ridere – ridere è fondamentale per me, non voglio nemmeno un giorno noioso nella mia vita. Deve essere in grado di proteggere me e la nostra famiglia. Il senso di protezione e sicurezza è fondamentale per me. Deve essere motivato, non essere pigro. Ama viaggiare. Ascolta l’hip hop. È un uomo Alfa. Non mi interessa il suo aspetto esteriore, quello che conta è quello che è come uomo e come essere umano.


Una tua giornata tipica, dal momento in cui ti svegli a quando vai a dormire…

Non faccio spesso sempre le stesse cose, ogni giorno tende ad essere diverso, e mi piace molto. Viaggio molto, per cui è difficile descrivere una giornata tipica della mia vita. Se sono a casa a New York o a Hong Kong, mi sveglio presto intorno alle 7 di mattina, controllo le mie mail e i social media mentre sono ancora a letto con un caffè o un tè verde. Mi alleno – anche qui cambio ogni giorno ma di solito corro, o faccio HIIT, boxino, boxe tailandese, spinning, yoga, Pilates, barre. Faccio colazione tardi, non sono una persona che ama la colazione abbondante. Vado a lavorare, che sia un meeting di lavoro, un casting, un’intervista, un servizio fotografico.

Se non ho cene o eventi a cui partecipare la sera, allora mi piace cenare presto, intorno alle 6, mi piace pulire il mio appartamento (sono piuttosto compulsiva), mi piace guardare la televisione – show e documentari – scoprire nuova musica, leggere biografie, facetime con i miei amici e con la famiglia, in giro per il mondo. Mi piace fare le marchese di bellezza mentre sto a letto, mi piace ballare in giro per il mio appartamento ascoltando hip hop 😉 Mi piace cercare di migliorarmi ogni giorno in un modo o nell’altro. Non sono molto diversa dagli altri.

Alessio Cristianini per ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.