Mia moglie è incinta. Di un altro uomo

Mia moglie è incinta. Di un altro uomo
Mia moglie è incinta. Di un altro uomo

“Ieri mia moglie, otto anni di matrimonio, mi ha detto di essere incinta. Non mi ha nemmeno dato il tempo di preoccuparmi, o magari di gioire, perché mi ha detto subito che il bambino non è mio”

Riceviamo e pubblichiamo

Ciao Adversus,

leggo Adversus da sempre e adesso che mi è cascato il mondo addosso ho sentito il bisogno di parlarne con qualcuno, anche se in forma anonima. Adversus è sempre stato come un fratello maggiore per me.

Ieri mia moglie, otto anni di matrimonio, mi ha detto di essere incinta. Non mi ha nemmeno dato il tempo di preoccuparmi, o magari di gioire, perché mi ha detto subito che il bambino non è mio. Non riesco a descrivere come mi sono sentito. Sono morto dentro, con un dolore misto a confusione assolutamente indescrivibili.

Le ho chiesto chi è il padre, non ha voluto dirmelo. Le ho chiesto se adesso vuole andare a vivere con l’altro, non ci pensa nemmeno. Adesso vivo una situazione assurda, non so chi è il padre, non capisco perché lei non vuole lasciarmi per andare a vivere quell’altro. Non so nemmeno se è stato il frutto di un incidente all’interno di una relazione alle mie spalle, se lei mi ha tradito regolarmente, se lo ha voluto (io non posso avere figli per un problema che non si riesce a risolvere) fare con uno a caso per poter avere un figlio. Non so.

Non so, non so cosa fare, non riesco nemmeno a credere che una cosa come questa sia successa.

Da ieri non ci parliamo. Lei piange, io sto al piano di sopra, non le rivolgo la parola e non so cosa devo fare.

Cosa devo fare?

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

5 Comments

  • Cacciala subito, sono tutte uguali, prima fanno le cagne e poi piangono, pensando solo a loro, perchè solo quello sanno fare, fregandosene delle sofferenze che provocano a te, e poi la scenata di pianto perchè sono pentite, tutte cazzate, buttala fuori, tanto lo rifarebbe più e più volte

  • Una mia ex mi ha contattato e, facendola breve, mi ha proposto praticamente sesso al fine di farsi mettere in conta. Il marito è sterile. Io ho rifiutato anche abbastanza incazzato a dire il vero, ma capisco il punto di vista di una donna con forte voglia di gravidanza. Dovresti secondo me valutare:
    1) perchè non ti ha proposto ad esempio l’inseminazione artificiale
    2) se è stata una cosa occasionale e pianificata soltanto con quello scopo
    Se scopri con certezza che è stata una cosa occasionale e non le andava l’inseminazione artificiale per motivi logici che ti dirà potresti (condizionale) valutare anche l’ipotesi di un perdono e raccontare a tutti che è il frutto dell’inseminazione artificiale (o anche non dici niente che è meglio)
    Se scopri invece dell’altro, concordo con gli altri: ALLONTANALA SUBITO!

  • Sarò forse drastico, ma non c’è nulla da perdonare, se voleva un figlio tramite un altro partner bastava parlarne, punto. Sono pienamente d’accordo con l’utente del secondo commento. Cacciala, non voleva figli, voleva tradirti.

  • Io sono anni che cerco una donna spregiudicata come tua moglie.Te la porto via io se vuoi . Voglio tenermi anche il bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.