Moda uomo primavera estate 2018. Pantaloni in pelle, camicia hawaiana e stampe leopardate

Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 - Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 – Photo courtesy Dsquared2

Una delle sfilate che tiriamo fuori più volentieri all’inizio do una nuova stagione è quella di Dsquared2. Il marchio propone da sempre un casualwear di lusso con tanti capi in pelle e denim che si lasciano portare sin dai primi inizi della nuova stagione.

Per la primavera estate 2018 i gemelli Dean e Dan Caten che una volta, molto tempo fa, hanno iniziato proponendo capi in denim come reazione al divieto di andare a scuola indossando i loro jeans preferiti, si sono fatti ispirare dagli anni ’50.

I capelli dei modelli sono stati portati all’indietro con del gel, e i modelli indossano pantaloni in pelle nera, stivali sempre in pelle nera con fibbie argentate, cappellini in cuoio, sciarpine annodate intorno al collo, e tutto questo abbinato inaspettatamente a delle shirts di stile hawaiano.

Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 - Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 – Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 - Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 – Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 - Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 – Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 - Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 – Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 - Photo courtesy Dsquared2
Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2018 – Photo courtesy Dsquared2

Le stampe hawaiane sono alternate, in maniera altrettanto inaspettata, a delle stampe leopardate, una stampa che non molti uomini porteranno volentieri, ma che forse abbinata a dei pantaloni in pelle nera… mah… chissà.

Per la sera gli stilisti propongono delle camicie da smoking con le classiche ruches in pastello, le camicie vengono indossate con i pantaloni classici da smoking, o ancora con dei pantaloni in pelle nera. Guardate le foto in questa pagina per trarre ispirazione, e – se vi piace l’idea – prima di investire una fortuna ‘in boutique’, fatevi un giro che ne so… da Zara, che magari per una frazione del prezzo potrete mettere insieme un look del genere. Qualche soldino in più in tasca non ha mai fatto schifo a nessuno… o no?

ADVERSUS

 
 
NOVITÀ SU ADVERSUS