Nuove tendenze capelli uomo estate 2019 e prodotti per capelli. I consigli di Francesco Ficara, hair stylist

Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019
Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019. Sfilata: Biuu. Hair: Francesco Ficara. Foto: Charlotte Mesman

Parliamo di tendenze capelli uomo per la primavera estate 2019 con l’hair stylist Francesco Ficara. In questa intervista Francesco Ficara ci parla di un ritorno ad un undercut più classico, e anche un po’ rivisitato. Per undercut classico si intende un taglio con capelli più corti ai lati e sul didietro, e dei capelli più lunghi sul centro della testa.

Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019
Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019. Sfilata: Biuu. Hair: Francesco Ficara. Foto: Charlotte Mesman

‘È la lunghezza sopra che determina l’effetto del taglio’, spiega Francesa Ficara. ‘Potete personalizzare ulteriormente con dei prodotti per capelli, per esempio con una pasta matte, cioè con un prodotto che non sporca i capelli, ma che ha un effetto ‘si vede e non si vede’.

‘Per avere un capello più naturale con una bella texture consiglio sempre di utilizzare delle paste molto leggere, opache, che vengono messe sui capelli un po’ bagnati, o umidi, e poi asciugati, in modo da ottenere questo effetto un po’ texturizzato e quasi opaco che è di tendenza in questo momento. Fino a poco tempo fa andava la texture matte, e poi abbiamo avuto questo effetto lucido, adesso va invece questo effetto ‘c’è non c’è, si vede, non si vede’.

Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019
Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019. Sfilata: Biuu. Hair: Francesco Ficara. Foto: Charlotte Mesman
Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019
Le nuove tendenze moda capelli uomo estate 2019. Sfilata: Biuu. Hair: Francesco Ficara. Foto: Charlotte Mesman

Chiediamo a Francesco cosa ne pensa dell’uomo e del phon (che spesso, e forse ingiustamente, viene considerato come uno strumento riservato alle donne). ‘Sì, secondo me il phon va utilizzato, specie se volete ottenere quell’effetto visto anche alle sfilate, questo capello movimentato, lungo sopra, con una riga anche laterale. Sì, consiglio di usare il phon perché soltanto così si ottiene quell’effetto texturizzato, quell’effetto matte. Altrimenti il prodotto stesso esalta troppo, appare troppo lucido o troppo bagnato.

‘Un volta che il capello ha quell’effetto texturizzato si riesce a maneggiarlo meglio. Si possono modellare i capelli a piacere (con le mani). In ogni caso va evitato l’effetto prodotto ‘Lo metto in testa e come va, va’.’

Si ringrazia Francesco Ficara, hair designer, Via dei Tornielli 1/C, Novara

Charlotte Mesman per ADVERSUS

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINK SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS

Send this to a friend