Ringiovanimento del viso: gli interventi più gettonati

Chirurgia estetica
Chirurgia estetica

Parliamo di ringiovanimento del viso, un campo nel quale la chirurgia estetica ha fatto dei passi da gigante negli ultimi anni. In questa intervista la D.ssa Patrizia Gilardino Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ci illustra i trattamenti più importanti e richiesti dalle donne, ma anche dagli uomini che si stanno sempre di più avvicinando alle donne in questo campo.

Quali sono gli interventi – più o meno importanti – più richiesti dalle donne in questo specifico ambito?

Ci sono due problematiche fondamentali che affliggono le donne con il passare degli anni. Da una parte ovviamente la comparsa delle rughe, dall’altra il manifestarsi di un aspetto un po’ “sciupato, sempre stanco”, che sono dovuti al progressivo riassorbimento del tessuto sottocutaneo e al rilassamento della cute.

Pertanto le richieste delle donne sono prevalentemente quella di ridurre le rughe e di avere un aspetto più fresco e riposato.

I trattamenti che ci aiutano a risolvere queste problematiche e che quindi risultano i più effettuati sono le infiltrazioni con acido jaluronico (filler), con botulino, con fili in PDO e, più specificatamente per la qualità e l’elasticità cutanea, trattamenti con laser CO2 frazionato, con LED, con Onde D’Urto, e con Ultrasuoni focalizzati.

Un discorso a parte meritano le palpebre dove l’intervento di blefaroplastica ha ancora un ruolo insostituibile per eliminare rilassamenti importanti e borse.

E dagli uomini?

Gli uomini sono spesso più preoccupati dell’estetica del corpo, ma ultimamente incominciano a richiedere anche una attenuazione dei primi segni di invecchiamento e si sottopongono a sedute di botulino o filler, ma preferiscono in genere gli interventi  che non richiedano frequenti ripetizioni, quali Laser frazionato, blefaroplastica o anche un intervento di lifting facciale completo.

Si ringrazia la Dott.ssa Patrizia Gilardino
Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Milano nel 1988, si è specializzata nella Scuola di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell’Università degli Studi di Milano nel 1993. Iscritta all’Ordine dei Medici di Milano dal 1989, ha lavorato fino al 2003 all’Unità Funzionale di Chirurgia Plastica dell’Ospedale Multimedica di Sesto San Giovanni. Esercita la libera professione in diverse strutture milanese: Poliambulatorio della Guardia di Finanza di Milano, Centro Dermatologico Europeo e nel proprio studio di via Colonna, a Milano. È membro della Società italiana di Chirurgia estetica e plastica ricostruttiva, della Società di verifica e controllo di qualità, della Società americana di chirurgia plastica e della Società americana per la fototerapia dinamica. E-mail patriziagilardino@tin.it

In collaborazione con MARGHERITA.NET. MODA, TENDENZE CAPELLI, DONNE, OROSCOPI

Se ti piace ADVERSUS iscriviti gratis alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.