Tagli capelli: capelli corti, ma non troppo, e grintosi

Taglio di capelli corto, modella: Isabella Emmack per Etro primavera estate 2017, ph. Mauro Pilotto
Taglio di capelli corto, modella: Isabella Emmack per Etro primavera estate 2017, ph. Mauro Pilotto

Se le teste rasate di modelle come Kris Gottschalk, Lina Hoss e Ruth Bell sono un po’ troppo corte per i vostri gusti (e siamo d’accordo con voi che i buzz cut così estremi donino soltanto a poche), allora forse vi piace il taglio di capelli di Isabella Emmack. In collaborazione con Margherita.net


Se ti piace ADVERSUS iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti via email. Fai click qui per iscriverti.

Il taglio di questa modella è grintoso, corto, ma non troppo. Da quando la modella ha tagliato le sue ciocche lunghe la sua carriera è decollata. È stato Alexander Wang a notarla quando si è presentata con il suo nuovo pixie cut.

Portati un po’ più lunghi sul davanti – proprio come li ha Isabella in questo momento e come la vedete sulle foto – questo taglio, pur essendo corto diventa addirittura femminile. La lunghezza anche sulla nuca accentua ulteriormente questo mood.

Questo è un taglio molto versatile, che può diventare un po’ punk e ribelle con l’aiuto di un prodotto per lo styling, ma che può risultare quasi classico se la lunghezza sul davanti viene portata a modo di frangia o ciuffo laterale. Chissà se questo è il taglio per te?

Taglio di capelli corto, modella: Isabella Emmack nel backstage di Etro primavera estate 2017, ph. Charlotte Mesman
Taglio di capelli corto, modella: Isabella Emmack nel backstage di Etro primavera estate 2017, ph. Charlotte Mesman
Taglio di capelli corto, modella: Isabella Emmack nel backstage di Ermanno Scervino primavera estate 2017, ph. Mauro Pilotto
Taglio di capelli corto, modella: Isabella Emmack nel backstage di Ermanno Scervino primavera estate 2017, ph. Mauro Pilotto

In collaborazione con Margherita.net

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.