Tendenze borse. Quale è la borsa dei vostri sogni?

Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman

Colorate, decorate, divertenti… Le borse che abbiamo visto durante le ultime settimane della moda sono tutto tranne che noiose. Certo, va sempre bene la borsa classica nera o marrone, ma perché privarci del piacere di sfoggiare una borsa multicolor, magari anche con una scritta provocante o un disegno intrigante?


Se ti piace ADVERSUS iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti via email. Fai click qui per iscriverti.

Le fashionista’s amano i modelli più ricercati. Vanno forte sempre le borse a tracolla e le clutch da portare in mano, con abbinamenti di colore e lavorazioni particolari.

La borsa è ormai l’accessorio per eccellenza con il quale esprimere la proprio personalità. Non deve essere necessariamente di una griffe importante. La borsa dei vostri sogni la potete trovare ovunque: in una boutique vintage, in un mercatino o semplicemente anche nella soffitta della nonna.

Abbiamo fatto una piccola selezione per voi. Fatevi ispirare.

In collaborazione con Margherita.net

Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze borse autunno inverno 2016 2017, ph. Charlotte Mesman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.