Mazda CX-30 un SUV compatto e grintoso

Mazda CX-30 un SUV compatto e grintoso
Mazda CX-30 un SUV compatto e grintoso

Il SUV compatto si propone in un segmento di mercato nuovo per Mazda. Lunga 4.395 mm, larga 1.795 mm, alta 1.540 mm e con un passo di 2.655 mm, la Mazda CX-30 si posiziona tra la Mazda CX-3 e la ben nota e apprezzata CX-5 e soddisfa le esigenze dei clienti che vogliono unire le dimensioni compatte e funzionali in città della prima, con lo spazio e la praticità dell’altra.

L’inedita Mazda CX-30 esprime i più recenti sviluppi del rivoluzionario linguaggio stilistico Kodo del marchio. Pur conservando tutta la vitalità del concetto originale “Soul of Motion” del design Kodo, questa più matura interpretazione punta ora a esprimere maggiore prestigio attraverso la raffinatezza e il rigore di un’estetica minimalista “less is more”, ispirata alla più pura tradizione artistica giapponese e alla bellezza dello spazio tra gli oggetti.

Il design degli interni, che pone l’uomo al centro, combina uno spazio per i passeggeri pulito, arioso e aperto e una zona cockpit comoda e focalizzata sul conducente. Cockpit e abitacolo combinano l’obiettivo di eccellenza ergonomica con la tecnologia d’avanguardia nella progettazione di ogni elemento, dal campo visivo e dalla posizione di guida, all’interfaccia uomo-macchina (HMI) e alla qualità dell’impianto audio.

Tecnologie di nuovo sviluppo come i sistemi audio Mazda a 8 altoparlanti o quello premium BOSE a 12 altoparlanti sono stati accuratamente integrati con materiali superiori e dal perfetto montaggio e finitura per creare un ambiente interno di alta qualità e genuina raffinatezza.

Il nuovo SUV compatto presenta l’architettura Mazda di nuova generazione Skyactiv-Vehicle Architecture che, non solo sfrutta l’innata capacità di equilibrio dell’uomo per offrire un più naturale e intuitivo controllo del veicolo, ma riduce anche e controlla i disturbi NVH per creare nell’abitacolo una “qualità della silenziosità” veramente unica.

In combinazione con tecnologie intelligenti come il sistema a 4 ruote motrici (AWD) i-Activ, che lavora in sintonia con il sistema G-Vectoring Control (GVC) per gestire la distribuzione della coppia tra le ruote anteriori e posteriori, e con il GVC Plus per la trazione anteriore, la Skyactiv-Vehicle Architecture favorisce una esperienza di guida Jinba Ittai ancora più coinvolgente.

La gamma dei powertrain presenta i più recenti motori a benzina Skyactiv-G, compreso lo Skactiv-X, dotato della rivoluzionaria tecnologia di combustione ad accensione per compressione controllata da candela (SPCCI – Spark Controlled Compression Ignition) sviluppata da Mazda, che combina la vivacità di rotazione di un benzina con la risposta superiore di un diesel. Per le più recenti Mazda3 e CX-30 sarà disponibile una versione aggiornata dell’esclusivo motore a benzina Skyactiv-X con SPCCI, che potrà contare su prestazioni migliori con 6 CV di potenza e 16 Nm di coppia in più. Potenza e coppia sono aumentate praticamente a tutti i regimi, cosa particolarmente avvertibile in accelerazione dai bassi regimi. La CX-30 con motore Skyactiv-X ora eroga 186 CV a 6.000 giri/min e una coppia massima di 240 Nm a 4.000 giri/min.

Infine, la nuova Mazda CX-30 ha una serie completa di sistemi di sicurezza attiva i-Activsense, compreso il sistema di monitoraggio del conducente (Driver Monitoring), il che dota questo SUV compatto di una capacità ancor più evoluta di garantire a tutti gli occupanti viaggi sicuri, protetti e piacevoli.

 

Leggi Margherita.net, il magazine per le donne online. Fai click qui

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINKS SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS