Così vi manterrete giovani (e belli)

Il segreto per un aspetto curato: accettate che la cura del corpo richiede del tempo e siate disposti a dedicare questo tempo a voi stessi

Ci sono uomini che invecchiano e basta, ci sono uomini che con il passare degli anni diventano più belli, più affascinanti. La differenza tra queste due categorie non è solo una questione di predisposizione genetica, ma è più una questione di testa, di stile di vita e di cura del corpo. Nella vita nulla ci viene regalato. Anche per riuscire a mantenere un look giovanile e curato dobbiamo lavorare. Giorno dopo giorno. Ma quando arrivano i primi risultati, tutto diventa più divertente e leggero. Ecco i nostri consigli di bellezza per mantenervi giovani (e belli):

1. Bisogna muoversi
Quando si è giovani si è sempre in movimento. Si gioca a calcio, si nuota, si va in bicicletta. Ma quando la vita prende forma e arriva la routine, è spesso difficile trovare il tempo per muoversi. C'è soltanto una soluzione: bisogna pianificare il movimento. Fate un piano settimanale nel quale inserire almeno tre sedute in palestra di un minimo 30 minuti. Così vi manterrete in forma e inoltre sarete anche più motivati a tavola, riuscirete a stare un po' più attenti alla linea.

2. Evitate lo stress
Un fattore che può accelerare il processo di invecchiamento e riflettersi negativamente sul nostro aspetto fisico è lo stress. Lo stress segna il viso e non fa nemmeno tanto bene alla forma fisica (per non parlare della salute). Evitate perciò lo stress il più possibile. Certo, ci saranno sempre momenti difficili nella vita. Cercate di affrontarli con un atteggiamento positivo e non abbiate paura di rivolgervi ad un specialista se sentite di aver bisogno di aiuto.

3. Curate la pelle e i denti
La condizione della pelle e dei denti può svelare la nostra età così come fanno i cerchi nel tronco di un albero. Un aspetto trascurato può addirittura farci mostrare più anni di quanti ne abbiamo realmente.

Perciò è importante curare la pelle del viso e del corpo, giorno dopo giorno. Usate una crema idratante su una pelle pulita, preferibilmente due volte al giorno. Non dimenticate di fare - di tanto in tanto - anche uno scrub che può essere quello 'meccanico' (con un prodotto a base di sali o altri 'sassolini' che per via della frizione sulla pelle rimuovono le cellule morte) oppure una peeling chimico (a base di AHA o BHA). Non trascurate poi i denti. Una pulizia dei denti con regolarità è un must.

4. Manicure e pedicure
La cura del corpo costa tempo. Se accettate questo fatto e se siete disposti a liberarvi del tempo per dedicarvi al vostro corpo, avrete già fatto un passo importante verso un aspetto (più) giovane e bello. Oltre alla cura della pelle quotidiana, anche mani e piedi richiedono attenzione. Usate regolarmente una crema per le mani e curate le unghie. Col passare del tempo queste tendono a seccarsi. Potete contrastare questo processo con degli oli appositi per unghie. Non dimenticate poi i talloni (non vorrete mica graffiare la pelle delicata della vostra ragazza con dei talloni duri?)

5. Scegliete uno stile di capelli adeguato
Col passare del tempo i capelli tendono a diventare più radi e la stempiatura può avanzare. Basta accettarlo e adeguare lo stile dei capelli al processo di stempiatura o di calvizie. Capelli più lunghi non servono a nasconderne il diradamento. E non sempre è meglio coprire le stempiature con ciuffi più lunghi. Basta guardare uomini affascinanti e trendy come Tom Ford e John Hamm (il Don Draper di Mad Men). Stempiati sì, ma sexy!

6. Grooming
Come bisogna adeguare lo stile di capelli, così bisogna anche prendere in considerazione tutte le possibilità che offre il grooming del viso. Meglio con una barba corta, o meglio senza, meglio con dei baffi o senza? La risposta cambierà con il passare del tempo. Basta adeguarsi sempre al momento scegliendo il look che dona di più in ogni particolare momento della nostra vita.

Charlotte Mesman

LINKS SPONSORIZZATI