Michele Magnani

Michele Magnani Make-up artist M.A.C backstage da Dsquared2

Volti arrossati dal freddo. Uomini veri da Dsquared2

Intervista a Michele Magnani, make-up artist M.A.C sul look dei modelli per la sfilata Dsquared2 autunno inverno 2011 2012. In passerella uomini molto maschili con volti arrossati dal freddo.

Con la collezione autunno inverno 2011-12 Dsquared2 rende omaggio ai pionieri che colonizzarono il territorio degli Stati Uniti d'America a metà dell'800, attraversando con i loro carri trainati da bestiame un paesaggio spesso impervio e freddo e valicando montagne innevate e inospitali. Lo stesso paesaggio che è stato riprodotto sulla passerella, e che ha fatto da sfondo alla collezione Dsquared2. Una collezione caratterizzata da un grande ritorno al denim, materiale caratteristico di questo brand.

Il look? Volti arrossati dall'inverno
È in questo contesto che dobbiamo interpretare il make-up per questa sfilata. 'Da Dsquared2 abbiamo fatto un vero make-up per l'uomo', racconta Michele Magnani, make-up artist M.A.C. 'È stato molto divertente perché spesso non viene usato molto make-up sui modelli. È stato divertente soprattutto per noi sperimentare nuove texture, per creare questo arrossamento che viene quando prendi la moto...'

'L'ispirazione di Dean & Dan per questa collezione è strepitosa. Sulla passerella vediamo dei pionieri americani, un po' grunge, un po' motociclisti che vanno all'avventura, che vivono in un mondo molto wild, molto selvaggio, e che vanno alla conquista di quello che vogliono.

E il make-up ha proprio voluto rispecchiare questa ispirazione. Abbiamo voluto creare dei cowboy arrossati da questo freddo dell'inverno, con occhi un po' irritati dal vento. Un look molto rough.'

(continua sotto le foto)
Makeup uomo
Makeup uomo
Makeup uomo
Makeup uomo

Backstage sfilata Dsquared2

Sfilata Dsquared2

Sfilata Dsquared2

Guance arrossate, labbra rosse
'Per creare questo look abbiamo usato il fondotinta Face and Body (M.A.C), ovviamente con molti toni più scuri della tonalità della pelle dei ragazzi, per creare questa pelle da cowboy, bruciata dal sole, abbronzata. Il rossore lo abbiamo creato con dei blush in crema, proprio per ricreare un arrossamento naturale, quasi come se fosse una irritazione causata da queste intemperie.

Poi abbiamo usato dei Cream Color Base per gli occhi, dei marroni per creare questa intensità e questo effetto maschile e anche vissuto, su questi ragazzi così maschili e belli. Sulle labbra infine abbiamo messo un lip conditioner colorato con SPF 15 per proteggere le labbra, anche se in questo caso è soltanto per simulare.

Però con toni abbastanza rossi, mattone, per simulare la circolazione sanguigna nelle labbra dal freddo, così che venga proprio fuori anche questa violenza dell'atmosfera che circonda questi ragazzi che si trovano in mezzo alle temperie.'

Charlotte Mesman | ADVERSUS

LINKS SPONSORIZZATI