Capelli lunghi e pettinati all’indietro. La nuova tendenza capelli uomo inverno 2021 2022

L’ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi…

L'ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi... - Foto Charlotte Mesman
L’ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi… – Foto Charlotte Mesman

Negli ultimi anni c’è stato molto movimento nelle tendenze tagli di capelli e acconciature da uomo. Un tempo usavamo il pilota automatico per il classico taglio da uomo – lati corti, parte posteriore corta e un po’ più di lunghezza in alto – oggi gli uomini hanno l’imbarazzo della scelta. Le tendenze capelli uomo per l’autunno inverno 2021 2022 stanno aprendosi letteralmente in tutte le direzioni. Gli hipster sono (per fortuna) già stati dimenticati, le tendenze capelli per il 2022 (!) promettono tagli rilassati, cool e maliziosi.

L'ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi... - Foto Charlotte Mesman
L’ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi… – Foto Charlotte Mesman

Con il ritorno degli anni ’80, l’odiato mullet, quei capelli lunghi e quei ciuffi sulla nuca, è tornato in scena anche lui. Orribile, siamo d’accordo. Ma ovviamente, come tutte le tendenze, questa tendenza capelli ha subito la necessaria trasformazione e ora si è evoluta in un’acconciatura “capelli più lunghi sulla parte posteriore” che è quasi accettabile anche sul posto di lavoro.

Quindi, se siete dell’umore giusto per un taglio di capelli semi-cattivo con un po’ di personalità, le tendenze capelli uomo per il 2022 – ne stiamo già parlando qui – vi offrono questa possibilità. Lasciate che i vostri capelli crescano, optate per una parte superiore leggermente più lunga e per i lati leggermente più lunghi del solito e finite il look capelli con una parte posteriore lunga.

L'ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi... - Foto Charlotte Mesman
L’ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi… – Foto Charlotte Mesman

Proprio perché i contrasti delle lunghezze non sono molto esasperati, la parte posteriore lunga rimane nei limiti del ‘socialmente accettabile’. Lo stesso vale per i capelli davanti e ai lati. È un taglio di capelli po’ più lungo del previsto, ma è ancora a prova di dress code.

Date un’occhiata alle foto del taglio di capelli che abbiamo illustrato (nella foto è ritratto un modello fuori servizio dopo la sfilata estate 2022 di Armani) e lasciatevi ispirare.

L'ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi... - Foto Charlotte Mesman
L’ultima tendenza in fatto di tagli di capelli uomo? Tirati all’indietro sulla parte anteriore, lasciati lunghi su quella posteriore. Non un ‘mullet’, non proprio almeno, ma quasi… – Foto Charlotte Mesman

ADVERSUS