Consigli per chi inizia ad allenarsi con i pesi

Per un programma iniziale è sufficiente allenarsi 2/3 volte a settimana aspettando sempre 48 ore prima di allenare nuovamente lo stesso distretto muscolare.

Consigli per chi inizia ad allenarsi con i pesi
Consigli per chi inizia ad allenarsi con i pesi

Non mi sono mai allenato con i pesi ma ho deciso di iniziare, e di farlo con regolarità. Che tipo di impegno, in termini di frequenza e durata degli allenamenti devo preventivare, per poter ottenere dei risultati visibili in termini di sviluppo muscolare?

Quando ci si avvicina per la prima volta all’allenamento con i pesi si commette generalmente lo stesso errore: si tende a “strafare”. Pensando di ottenere risultati visibili più velocemente ci si allena in modo eccessivo, ottenendo il risultato opposto.

La durata degli allenamenti non deve mai superare i 60 minuti. Dopo 60 minuti gli ormoni necessari a costruire i muscoli come il testosterone e l’ormone della crescita iniziano a diminuire. Inoltre il glicogeno, la riserva energetica depositata nelle cellule dei muscoli e nel fegato che serve ad alimentare i muscoli, inizia a scarseggiare. Continuare ad allenarsi oltre i 60 minuti porta quindi ad una diminuzione della forza e della massa muscolare.

Anche la frequenza delle sessioni di allenamento non deve essere eccessiva. Per un programma iniziale è sufficiente allenarsi 2/3 volte a settimana aspettando sempre 48 ore prima di allenare nuovamente lo stesso distretto muscolare. Solo così il muscolo ha il tempo di “costruirsi”.

Nell’allenamento con i pesi è molto importante avere un programma graduale da seguire. Per le prime sessioni il consiglio è quello di affidarsi ad un trainer qualificato per imparare gli esercizi ed evitare gli infortuni.

ADVERSUS

Leggi Margherita.net, il magazine per le donne online. Fai click qui

Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

TOP ARTICOLI SU ADVERSUS