ADVERSUS ITALIA - MODA UOMO, BEAUTY, STILE E MODELLE

Home | Libri e film | Lussuria

Lussuria Nessuno scrittore ha mai usato la lingua cinese con tanta crudeltà come Zhang Ailing, e nessun racconto è bello e crudele come Lussuria.
Ang Lee

Nella Shanghai degli anni Quaranta, fascinosa e cupa, amore e spionaggio si mescolano in un’alchimia fatale. Una studentessa diventa l’amante di un funzionario del governo nazionalista durante l’invasione giapponese. Nel tempo circoscritto in cui la moglie di lui gioca con le amiche una partita di majiang, la ragazza attira l’amante in una gioielleria dove è stato preparato l’attentato che deve ucciderlo. Lui vuole regalarle un anello, lei attraversa tutte le fasi del dubbio, dell’indecisione, del rimorso.

Zhang Ailing (1920-1995), figura leggendaria della letteratura cinese del Novecento, è l’autrice di La storia del giogo d’oro, tradotto per la prima volta in italiano negli Scrittori Contemporanei Original Bur nel 2006. Famosa fin da giovanissima, sofisticata e colta, nel 1952 Zhang ha lasciato il suo paese per gli Stati Uniti. Dopo decenni di circolazione clandestina, i suoi libri sono la riscoperta letteraria più clamorosa della Cina di oggi, con milioni di copie vendute.

NOTE BIOGRAFICHE
Ang Lee (Taiwan 1954), vive da oltre vent’anni negli Stati Uniti. Ha diretto Film pluripremiati, tra cui Ragione e sentimento, La tigre e il dragone, I segreti di Brokeback Mountain. Il racconto Lussuria ha ispirato il suo ultimo film.

Prefazione di Ang Lee.
Traduzione dal cinese di Maria Gottardo e Monica Morzenti
Zhang Ailing
BUR
176 pagine
9.20 €