Moda uomo primavera estate 2020. Una passeggiata in giardino con Fendi Uomo

La palette di verdi, beige e marroni ripresi dalla terra, è abbinata a materiali naturali come la seta, il cotone, la lana, il cashmere, la pelle, il suede e il denim. Moda uomo primavera estate 2020

Collezione moda Fendi primavera estate 2020
Collezione moda Fendi primavera estate 2020

Una passeggiata in giardino, per riconnettersi con la natura seguendo i giardinieri nel loro percorso lungo un laghetto, sotto alberi rigogliosi. Per la Collezione Uomo Primavera/Estate 2020, Silvia Venturini Fendi porta l’uomo FENDI en plein air, lontano dallo spazio virtuale e dall’eccessiva immaterialità che pervadono la vita di tutti i giorni.

Attraverso un dialogo bucolico, ma anche tangibile e pratico, tra l’uomo e la natura, nel quale l’uno si connette all’altra, la Collezione trasmette un pragmatismo disinvolto accentuando il carattere funzionale delle creazioni, in perfetto stile FENDI.

La palette di verdi, beige e marroni ripresi dalla terra, è abbinata a materiali naturali come la seta, il cotone, la lana, il cashmere, la pelle, il suede e il denim. Il workwear sartoriale ispirato alle divise incontra una leggerezza che sottrae peso e aggiunge freschezza attraverso spacchi e aperture strategici su ampi volumi e capi traforati, mentre capienti tasche removibili aggiungono un ulteriore elemento funzionale alla Collezione. Le forme rappresentano degli archetipi: salopette, cappotti, pantaloni cargo, lunghe camicie polo e naturalmente abiti.

Bordature in seta, a ricreare motivi a rete e a griglia, celebrano il raffinato savoir-faire di FENDI, insieme uno speciale motivo cut-out in pelle. Le stampe “Botanics for FENDI” ideate dal regista Luca Guadagnino, guest artist della stagione, e i motivi geometrici ispirati al kimono aggiungono una delicata nota pittorica all’organza waterproof.

Il logo FENDI FF e il motivo a righe Pequin valorizzano gli accessori della Collezione, creando un abile gioco di loghi e texture.

Le borse seguono la natura capiente ed eterea della Collezione attraverso grandi tote in pelle a rete o cut-out che contengono una pochette estraibile. La Baguette e la Peekaboo, icone della Maison, sono presenti in un’ampia gamma di versioni – dalla Essential alla X-Lite – e di materiali sapientemente abbinati, dai preziosi pellami esotici alla rafia intrecciata, passando per il classico cuoio Selleria. Il logo-no-logo Pequin compare anche su un annaffiatoio e su un cesto da giardinaggio, accentuando lo spirito outdoor della Collezione.

Il mood bucolico caratterizza anche high-top e trainer in tela e gomma, realizzate in collaborazione con Moonstar, rinomato brand giapponese nel settore delle calzature. Completano l’offerta loafer, sandali, stivali e Mary Jane da uomo con stampe croco.

Al sole, in giardino, non possono mancare un cappello di paglia, una coperta da picnic Pequin in lana e i charm-apribottiglia a forma di attrezzi da giardinaggio.

Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020
Collezione moda Fendi Uomo primavera estate 2020

 

Leggi Margherita.net, il magazine per le donne online. Fai click qui

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINKS SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS