Come si inizia a fare il modello?

Ecco la domanda da un milione (di Euro). Come si inizia? A chi ci si rivolge? Quanto si deve investire in un sogno come quello di fare il modello? Ecco cosa ci ha spiegato Elisa Tintori, agente di modelli presso l'agenzia Joy Model Management a Milano.

Come si inizia? Se io penso di avere i 'numeri' giusti per fare il modello, quale è il primo passo da fare? Il primo passo è contattare le agenzie cercando di prendere un appuntamento possibilmente inviando delle digitali oppure, sapendolo, farsi fare un test da un bravo fotografo con il quale presentarsi alle agenzie.

Il problema che spesso sorge è che molti fotografi che vengono consigliati da persone da non competenti tendono a fare test carissimi e assolutamente inutili. Il prezzo di un test uomo varia dai 200 ai 300 euro. Quindi mandare digitali all'agenzia e prendere un appuntamento per poi farsi consigliare un bravo fotografo sarebbe la strada migliore. Attenzione alle scuole non serve a nulla e sono carissime.

È possibile conciliare lo studio o un altro lavoro con quello di modello, oppure bisogna fare una scelta radicale? Direi che dipende. Noi abbiamo qualche modello che studia, e già è un problema con i casting sono a tutte le ore e i call back (quando un cliente vuole rivederti). Spesso è difficile che siano compatibili con gli orari del modello per non parlare dei lavori, che una volta confermati dovranno essere cancellati per mancato permesso di assenza o problemi simili. Quindi preferibilmente o un lavoro serale che dia ampia disponibilità o meglio dedicarsi a tempo pieno.

ADVERSUS
Ringraziamo Elisa Tintori di Joy Model Management a Milano http://www.joymodels.com

LINKS SPONSORIZZATI