FABIO D’AMATO torna con il singolo “VERTIGO” e un video sorprendente

È fuori dal 15 ottobre “Vertigo”, il nuovo singolo di Fabio D’Amato, a distanza di pochi mesi dall’uscita del suo album “Essential Songs3” e dei suoi due brani “Battle of love” e “Missing Hugs”.

FABIO D’AMATO torna con il singolo “VERTIGO” e un video sorprendente
FABIO D’AMATO torna con il singolo “VERTIGO” e un video sorprendente

È fuori dal 15 ottobre “Vertigo”, il nuovo singolo di Fabio D’Amato, a distanza di pochi mesi dall’uscita del suo album “Essential Songs3” e dei suoi due brani “Battle of love” e “Missing Hugs”.

Un lavoro con cui il compositore torna a manifestare quella forte attenzione alla bellezza di vita, in tutte le sue sfumature, e alle meraviglie della Natura che spesso, presi dai ritmi frenetici imposti dalla società, tendiamo ad ignorare; solo quando riusciamo ad osservare meglio tutto ciò che ci circonda, riusciamo a far nascere quel sentimento di vertigine, riuscendo ad apprezzare persino i piccoli dettagli. “Vertigo” è accompagnato da un emozionante videoclip per la regia di Doni Rawan, pubblicato il 25 ottobre scorso in anteprima su Sky Tg24 ed è caratterizzato da un mood essenziale in cui la melodia creata da note di piano, trascina l’ascoltatore verso una dimensione intima, quasi onirica, per poi lasciare spazio ad un tappeto di synth elettronico dove si alternano accordi sospesi e suoni introdotti ad hoc per ricreare il senso di vertigine, di sospensione, per arrivare infine, al culmine dell’emozione, in cui il piano e l’elettronica spariscono e danno ancora spazio alla melodia principale, con un tappeto d’archi fino alle ultime note, a chiudere l’emozione della vertigine.
Fabio ci racconta qualcosa in più…

“Vertigo” è il tuo nuovo singolo, com’è nato?

FABIO D’AMATO torna con il singolo “VERTIGO” e un video sorprendente
FABIO D’AMATO torna con il singolo “VERTIGO” e un video sorprendente

Vertigo nasce dalla necessità di voler comunicare quell’attenzione verso la vita, la sua bellezza e tutto quello che ci circonda.
Siamo sempre molto presi dalla quotidianità della vita, dal suo scandire attraverso le nostre paure, rabbia, angoscia, insomma tutto quello che quotidianamente stressa la nostra anima, tanto che dimentichiamo la bellezza della vita, delle piccole cose, della stessa natura che spesso ci supporta con le proprie risorse, ci accarezza, ci sostiene e ci fa capire di essere vivi, di sentire quella forza della vita che abbatte ogni difficoltà.
L’idea del video è quella di rappresentare le varie emozioni che l’uomo moderno prova durante la propria vita : l’attrice Vita è stata molto brava ad esprimere attraverso il proprio volto la sofferenza di una vita, un vita qualsiasi. Poi però di colpo si accende quella luce che ognuno di noi ha dentro, quel sentimento che ci fa volare, sperare, vivere, e quindi parte quel sentimento di vertigine positiva che ci fa comprendere la bellezza di quello che abbiamo intorno, il vento tra i capelli, la natura, il sole, tutti luoghi che spesso la nostra mente dimentica di contemplare.

Ti sei definito “trascrittore di emozioni in note”, spiegaci meglio…

La musica è assolutamente linguaggio universale: il bello della musica è che non ha età, non ha necessariamente una sua lingua, non ha sesso, non crea discriminazioni, semplicemente esiste per farci compagnia, per farci innamorare, per farci emozionare e ricordare… perché la musica ha quel potere, come un profumo, appena senti le note di un brano a te caro ti vedi proiettato direttamente a quel ricordo, bello o brutto non importa, quel ricordo appare subito come un film e ti riporta alle stesse emozioni vissute.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Ho sempre tante idee per la testa, il mio sogno in questo momento sarebbe quello di poter musicare un film internazionale molto importante!

Progetti attuali e futuri?

Sicuramente mi piacerebbe scrivere un mio quarto album e altri singoli. Collaborare sempre con altri artisti è qualcosa sempre molto importante per me perché c’è quella cross contamination che fa bene all’anima.
Ho lavorato in questi ultimi periodi anche con la moda e con gli spot e adesso sono in trattativa per un documentario molto emozionante. Non mi fermo mai insomma…

Facebook: https://www.facebook.com/fabiodamatomusic/
Instagram: https://www.instagram.com/fabiodamatomusic/
You Tube: https://www.youtube.com/
Spotify: https://open.spotify.com/

 

Leggi Margherita.net, il magazine per le donne online. Fai click qui

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINKS SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS