“Mozambico” un inedito Stefano Colli ci invita tutti a ballare

Un brano elettronico latin-pop-dance, con una carica vivace che invita a ballare e a vivere pienamente l’estate, è accompagnato da un divertente video, ideato e… Di Marco Zorzetto

Stefano Colli - Ph. Riccardo Sarti
Stefano Colli – Ph. Riccardo Sarti

In radio dal 18 giugno, Stefano Colli torna con “Mozambico”, secondo estratto dell’album di esordio, “Aquiloni”. Un brano elettronico latin-pop-dance, con una carica vivace che invita a ballare e a vivere pienamente l’estate, è accompagnato da un divertente video, ideato e realizzato da Carlo Montanari, omaggio al mondo della cinematografia attraverso la selezione di alcune tra le scene di ballo più iconiche: dal famoso ballo tra Uma Thurman e John Travolta nel film “Pulp Fiction” di Quentin Tarantino, fino all’indimenticabile tip tap sotto le stelle di Emma Stone e Ryan Gosling nel pluripremiato “La La Land”, senza dimenticare naturalmente i grandi musical come “Grease”, “Flashdance”, “A Chorus Line”. Il brano si avvale della partecipazione al brano di Iskra Menarini, storica vocalist di Lucio Dalla. Abbiamo parlato del brano e del video con Stefano, per scoprire qualcosa di più…

Com’è nato il tuo nuovo singolo “Mozambico”?
Avevo voglia di uscire dalla mia “comfort zone” e di mettermi in gioco ricorrendo ad uno stile e a sonorità diversi da ciò che interpreto e scrivo di solito. Il mio produttore artistico, Giancarlo Di Maria, ha accolto la sfida e mi ha proposto una melodia che aveva in mente, poi io e Rebecca Pecoriello, talentuosissima cantautrice che ha collaborato a diversi brani del mio album, abbiamo completato l’opera passando pomeriggi interi su Skype, accorciando così la distanza Bologna-Pescara. Ciliegina sulla torta: la meravigliosa ed inconfondibile voce di Iskra Menarini! Ho avuto la fortuna di conoscerla quando ero molto giovane, di seguirla in tournée ed affiancarla su palchi importantissimi. Mi ha insegnato tanto e ci tenevo che la sua voce mi accompagnasse anche in questa tappa per me molto importante: il mio primo vero e proprio progetto discografico.

Stefano Colli - Mozambico
Stefano Colli – Mozambico

Parlaci del video.
Sono un grandissimo appassionato di cinema e mi caricava troppo l’idea che a ballare sulle note di “Mozambico” fossero Stanlio e Ollio, John Travolta, Emma Stone in persona. Grazie alla creatività di Carlo Montanari è stato possibile! Abbiamo estrapolato alcune delle scene più iconiche della storia del cinema da oltre 200 film. Dovete assolutamente andare a vedere il videoclip anche solo per capire se riuscite a riconoscere tutti i riferimenti che abbiamo usato… e poi fatemi sapere!

Musica, teatro, musical, radio e tv, narrativa, ti sei cimentato in tanti ambiti artistici, anche l’album rispecchia questa tua versatilità. Quale ambito pensi ti rappresenti maggiormente?
Il mio percorso è sempre stato caratterizzato dalla commistione di tutti questi linguaggi artistici e credo proprio non potrei fare a meno di nessuno di loro, perché si influenzano, arricchiscono e completano a vicenda. L’incontro con il teatro, poi, è stato determinante, mi ha permesso di superare la mia grande timidezza e scoprire il mio personale linguaggio per relazionarmi al resto del mondo. Grazie ad esso ho cominciato a conoscermi davvero, ad ascoltarmi e a comprendere meglio sia me che gli altri. Il teatro è profondamente terapeutico e ci aiuta a sviluppare l’empatia… Credo che può fare bene davvero a tutti, a prescindere dalla professione.

Progetti in cantiere?
Non diciamolo ancora troppo forte, ché non si sa mai, ma finalmente sembra che anche il nostro settore, così duramente colpito dalla pandemia, possa tornare a credere nella possibilità di una progettualità concreta e, per fortuna, tante nuove opportunità si stanno presentando sia in ambito teatrale che musicale. Intanto non vedo l’ora di presentare dal vivo questo album a cui tengo moltissimo.

Ph. Riccardo Sarti

Marco Zorzetto

www.stefanocolli.org
Facebook: https://www.facebook.com/StefanoColliOfficial/
YouTube: https://www.youtube.com/user/stefanocolli891
Instagram: https://www.instagram.com/stefano_colli/

 

Leggi Margherita.net, il magazine per le donne online. Fai click qui

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINKS SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS