facebook attiva il riconoscimento facciale. Quanti imbecilli lo seguiranno?

facebook attiva il riconoscimento facciale. Ci prova e ci riprova. Quanti imbecilli lo seguiranno?
facebook attiva il riconoscimento facciale. Ci prova e ci riprova. Quanti imbecilli lo seguiranno?

facebook attiva il riconoscimento facciale. Ci prova e ci riprova. Quanti imbecilli lo seguiranno? Pochi, speriamo. Anche se la mamma degli imbecilli è sempre incinta.

È notizia di questi giorni. Questi di facebook non si fermano, anzi. Contando sulla semi infermità mentale di molti dei suoi iscritti, adesso tirano nuovamente fuori dal cappello il riconoscimento facciale che qualche anno fa avevano dovuto accantonare. Temporaneamente. Minchia la faccia tosta…

Quanti accetteranno, per la loro sicurezza si intende, nel loro interesse, per sapere chi parla di loro, sempre in nome della sicurezza e della trasparenza of course, per avere tutto sotto controllo… insomma, quanti coglioni accetteranno di attivare il riconoscimento facciale di facebook?

Dopo gli scandali (finti e controllati per limitare i danni di immagine) di Cambridge Analytica e la penosa testimonianza di Zuck?

Mi piacerebbe pensare nessuno. Forse un coglioncello distratto. E invece temo, ma spero di essere smentito, che saranno in molti a seguire come pecore anche questo ordine di attivare il riconoscimento facciale. Per, in futuro, poter essere seguiti ovunque, rintracciati, profilati, ad uso e consumo dei marchettari del marketing e delle forze dell’ordine e di chi le controlla.

Complimenti alle pecore che accetteranno anche questa. E complimenti (questa volta sinceri) a chi dirà basta, e magari chiuderà il proprio profilo fessbuk… scusate, facebook.

ADVERSUS

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINK SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS

Send this to a friend