Bellezza, determinazione e un atteggiamento positivo nei confronti della vita. Aida, la nostra nuova cover model

Aida ha molti volti, dipende da dove guardi e come la guardi. Una mattina di lavoro insieme non è abbastanza per conoscere qualcuno, ma con Aida…

Aida, ADVERSUS Cover Model - Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model – Photo: Alessio Cristianini

Cosa dovrei dire di Aida, la nostra nuova modella di copertina… Bella è bella naturalmente, ma è anche piena di vita, energetica, molto simpatica e – perdonami Aida – un po’ matta. Aida ha molti volti, dipende da dove guardi e come la guardi. Una mattina di lavoro insieme non è abbastanza per conoscere qualcuno, ma con Aida c’è subito stata una buona intesa dal primo istante.

Abbiamo realizzato il servizio fotografico e il video che vedete più sotto una mattina d’estate. Aida è stata di grande aiuto con le sue idee nonostante il fatto che fosse appena stata dal dentista per due (non uno, due!) denti del giudizio che andavano estratti (e che mentre state leggendo queste righe saranno già stati estratti). Alessio

Aida è rappresentata a Milano da Olympia Model Management http://www.olympiamodel.com @olympiamodel

GUARDA IL VIDEO DI AIDA

Di dove sei? Dove vivi? Sono nata in Bosnia, ma mi sono trasferita in Svezia quando ero molto giovane, adesso vivo in Norvegia. Ma se mi chiedi di dove sono, ti rispondo che vengo dalla Bosnia. È sempre la mia casa e sarà sempre nel mio cuore.

Aida è un nome pesante per una ragazza. Chi, nella tua famiglia, ha avuto l’idea di darti un nome così importante? A dire il vero il mio nome… all’inizio volevano chiamarmi Fatima! Non so perché, mia madre voleva chiamarmi Fatima! Come sia saltato fuori quel nome non lo so… qualcosa che riguardava mia nonna penso. In ogni caso posso dirti come ha poi invece deciso di chiamarmi Aida. Ha pensato: “Quando sono sul balcone e devo chiamarla, preferisco urlare Fatima o Aida?” ha pensato… “Aida!” e così ha scelto :-)

GUARDA LA GALLERIA DI FOTO

Aida, ADVERSUS Cover Model - Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model – Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model - Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model – Photo: Alessio Cristianini

Come hai iniziato a fare la modella? Ho iniziato con un concorso, in Svezia. Cercavano qualcuna per impersonare Greta Garbo. Eravamo 120 ragazze, io ero la rappresentante della mia area in Svezia. Siamo arrivate a 5 ragazze. Ma in quel periodo stavo ancora andando a scuola, ed ho dato la priorità agli studi. Quando ho finito la scuola ho deciso di riprovarci e l’Oreal mi ha preso per un lavoro, e da lì ho iniziato! Faccio la modella da otto anni, principalmente in Scandinavia, poi in Spagna e adesso a Milano. Sto vivendo il mio sogno J

Sogno? Non è un incubo a volte? A volte può essere un incubo, ma dopo otto anni sono in grado di gestire le situazioni

Aida, ADVERSUS Cover Model - Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model – Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model - Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model – Photo: Alessio Cristianini

Cosa ti piace del lavoro di modella? Innanzitutto mi permette di crescere come persona, vedere diversi punti di vista sulla vita, belli e brutti. Io la vita la vedo così: puoi cambiare le persone che ti stanno intorno, e so che questo business può essere difficile. Cerco di compensare con un po’ di positività e di amore. È vero, siamo in competizione le une contro le altre, ma io voglio dare il mio contributo per cambiare le cose. E se non riesco a cambiarle, voglio lasciare un segno ovunque io vada nel mondo. Se non posso cambiare le cose io adesso, qualcun altro proseguirà il mio lavoro…

Aida, ADVERSUS Cover Model - Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model – Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model - Photo: Alessio Cristianini
Aida, ADVERSUS Cover Model – Photo: Alessio Cristianini

E cosa non ti piace del lavoro di modella? Non mi piace il fatto che siamo viste come dei prodotti. Siamo esseri umani, ma a volte non veniamo trattate come esseri umani. Questo è quello che io chiamo il dark side. Non puoi prevedere nulla, può succedere qualsiasi cosa, e a volte è anche divertente…

Instagram @aiiidaa

Ringraziamo Olympia Model Management a Milano. Sito web http://www.olympiamodel.com e instagram @olympiamodel

ADVERSUS

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINK SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS

Send this to a friend