Ondria Hardin. Se gli sguardi potessero uccidere…


Se ti piace ADVERSUS iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti via email. Fai click qui per iscriverti.

Luogo: Backstage alla sfilata Etro Estate 2017. Protagonista: Ondria Hardin. Non non si tratta di un film, ma potrebbe essere un film. E la protagonista indiscussa di questo backstage è sempre Ondria, almeno nelle ultime stagioni.

Etro è  una di quelle sfilate nel cui backstage si possono facilmente incontrare grossi nomi nel mondo delle top models, i più famosi parrucchieri e truccatori. È la sfilata di Etro dopo tutto. Ma puoi anche facilmente essere deluso dall’atteggiamento di alcune modelle, questo è un ambiente in cui anche le meno famose imparano rapidamente ad avere un atteggiamento. Per fortuna questo non è il caso di Ondria Hardin (la avrete sicuramente vista nelle ultime campagne di Prada e Dior, tanto per citarne un paio).

Ondria non è solo bella, ma è anche divertente da seguire, sempre disponibile per i fotografi che le chiedono una posa, sempre pronta a sorridere, a giocare con l’obiettivo. Ma la mia vocina mi dice che è sempre meglio non farla arrabbiare, non si sa mai. Anche questa volta Ondria ha rubato la scena alle sue famose colleghe. Mentre queste erano impegnate ad essere annoiate e mostrarsi insoddisfatte, lei era – ancora una volta – la star del backstage. Se gli sguardi potessero uccidere… per fortuna non è così, non ancora.

@Ondria: Edited  🙂

Alessio Cristianini per ADVERSUS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.