Tendenze capelli. 3 Acconciature con trecce

Acconciatura con trecce
Acconciatura con trecce

È vero che vanno di moda i capelli sciolti e leggermente spettinati, ma se vogliamo un look un po’ più (apparentemente) curato, un po’ più elegante, allora ci sono sempre le acconciature con trecce. Soprattutto a Parigi durante la settimana della moda, ci capita spesso di vedere delle acconciature intrecciate interessanti. Ne abbiamo scelte tre per voi.


Se ti piace ADVERSUS iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti via email. Fai click qui per iscriverti.
Acconciatura con trecce
Acconciatura con trecce

L’acconciatura più particolare, e forse anche più facile da realizzare, è quella con le tre trecce sul ‘didietro’ della testa che si raccolgono poi in uno chignon al centro della testa. Per questa acconciatura dividete i capelli in tre zone (facendo due righe dietro la testa). Poi fate le trecce – iniziando dalla nuca e lavorando all’insù – e infine raccoglietele sul centro della testa.

Acconciatura con trecce
Acconciatura con trecce

Potete anche fare una treccia che inizia sul centro della fronte e che passa sul centro della testa verso la nuca, formando una specie di ‘cresta’ intrecciata. Si tratta di una acconciatura piuttosto inusuale che richiederà un po’ di aiuto da parte di una amica o sorella o mamma armate di tanta santa pazienza.

Acconciatura con trecce
Acconciatura con trecce

Molto divertente, e decisamente più semplice, è la treccia laterale nella ultima foto, treccia che viene portata in avanti per fare da cornice al viso.

Sono idee divertenti e creative da copiare o da interpretare. Danno spunto per nuove acconciature. Se i vostri capelli non sono abbastanza lunghi, potete giocare anche con delle extension (per esempio con delle code preconfezionate che si fanno attaccare facilmente e che possono essere una ottima base per delle acconciature intrecciate).

ADVERSUS In collaborazione con Margherita.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.