Combattere le rughe

Combattere le rughe
Combattere le rughe

Perché le star di Hollywood dormono a pancia in su? E perché le topmodel non lasciano mai la casa senza aver messo una crema protettiva, anche se il sole non splende? Semplice, per prevenire il più possibile la formazione di rughe.

Le rughe, i segni considerati ‘anti-estetici’ che solcano il viso, vengono causate dalla perdita di elasticità della pelle. Le rughe si formano nel corso del tempo – è un processo inevitabile – e sono perciò associate a ‘invecchiare’ e alla ‘vecchiaia’.

Tutti noi avremo – presto o tardi – le rughe. Ma perché certe persone sono segnate dalle rughe in età molto giovane, mentre altre possono vantarsi anche in età avanzata di possedere una pelle (quasi) impeccabile? Prima di tutto perché il processo di formazione delle rughe è determinato da fattori genetici. Ma poi ci sono anche altri fattori che possono accelerare la formazione delle rughe, come lo smog, lo stress, l’esposizione al sole.

Dunque se non possiamo evitare o prevenire l’invecchiamento della pelle (almeno, non ancora!), possiamo comunque rallentare la formazione delle rughe. Ecco come:

1. Prendetevi cura della vostra pelle. E’ molto importante detergere ogni sera accuratamente la pelle del viso. Usate poi una crema idratante per evitare che la pelle si disidrati.

2. Proteggete la pelle dalle influenze nocive esterne. Abbiamo già nominato due grandi nemici delle pelle: il sole e lo smog.

A. Il sole: il sole è uno dei peggiori nemici della nostra pelle. Le radiazioni aumentano la quantità di radicali liberi. radicali liberi possono essere visti come degli ‘omini cattivi’ che si ‘muovono’ all’interno della pelle senza avere un posto fisso (diversamente dalle cellule sane), recando così danno alle cellule sane. Il collagene, una specie di ‘colla’ che mantiene elastica la pelle, diminuisce e la pelle perde l’elasticità. È perciò molto importante proteggere la pelle dal sole. Utilizzate dunque sempre e ovunque una crema solare con un fattore minimo di spf 15, non importa se andate a fare la spesa, a lavorare, e se il sole splende o meno.

B. Lo smog: non è facile proteggere la pelle dallo smog. E’ ovvio che è sempre meglio abitare e lavorare in un ambiente con l’aria pulita. Ma non sempre ne abbiamo la possibilità. In ogni caso l’utilizzo di una crema da giorno può dare un minimo di protezione alle pelle. Poi è sempre molto importante detergere bene la pelle prima di andare a dormire (vedete punto 1).

3. Non fumate. Il fumo non solo è nocivo alla salute, ma anche per la nostra bellezza. Il fumo restringe i vasi sanguigni. La pelle riceve meno ossigeno e sostanze nutritive e perde così elasticità. Lo stringere la bocca attorno alla sigaretta e lo stringimento degli occhi quando il fumo sale, movimenti che vengono ripetuti spesso, provocano inoltre rughe e piccole linee intorno alla bocca e agli occhi (le cosiddette rughe d’espressione).

4. Cercate di dormire sufficientemente. Durante la notte il rinnovamento cellulare è molto attivo. Per questo motivo è molto importante non fare (sempre) le ore piccole.

5. Già che parliamo di dormire: per prevenire la formazione di rughe è meglio dormire sulla schiena. Vi potete sicuramente immaginare che non giova alle pelle essere premuta durante tutta la notte contro un cuscino. Le donne cinesi dormivano perciò sempre sulla schiena con un cuscino di porcellana per tenere la testa nella posizione giusta. Non consigliamo un cuscino di porcellana, ma un cuscino di seta sì. La seta è liscia e non provoca le linee come un cuscino di ruvido di cotone (inoltre terrà meglio la piega dei tuoi capelli).

6. Mangiate sano e bevete almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno. Lo sappiamo, lo abbiamo già detto tante volte, ma è anche vero che un’alimentazione sana e acqua a sufficienza formano la base di una pelle splendida. La bellezza viene da dentro! Assicuratevi perciò che il vostro corpo riceva abbastanza vitamine, minerali e aminoacidi.

7. Evitate diete drastiche che non servono a niente e che possono danneggiare alla lunga anche la pelle. Il cosiddetto effetto ‘jo-jo’ fa perdere elasticità alla pelle e le rughe si formeranno più velocemente.

8. Quando uscite portatevi sempre dietro occhiali da sole. Senza occhiali da sole proteggeremo i nostri occhi contro la luce forte del sole stringendoli. Lo stringere continuo provocherà alla lunga piccole righe e rughe intorno agli occhi. Si tratta di ‘rughe dinamiche’, rughe causate dalla mimica facciale, cioè dai movimenti muscolari. Tutti i movimenti che facciamo con i muscoli del viso possono alla fine portare alla formazione di rughe, perfino quando sorridiamo. Adesso non vi diremo di non ridere più (ridere è sano!) ma vi consigliamo di cercare di rilassare di tanto in tanto i muscoli del viso. Stress ed ansia possono far contrarre questi muscoli. Basta esserne consce e ricordarsi di rilassare i muscoli, per esempio con un piccolo auto-massaggio e soltanto chiudendo gli occhi per un momento.

9. Evitate dunque stress ed ansia. Sono nemici di corpo e anima e non fanno nemmeno bene alla pelle.

ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.