Tendenze capelli: big hair. Consigli per capelli ricci

Tendenze capelli: big hair, Aigner SS 2017, ph. Mauro Pilotto
Tendenze capelli: big hair, Aigner SS 2017, ph. Mauro Pilotto

La hair stylist Floor Kleyne ci dà – in questa intervista – dei consigli molto preziosi (oseremmo dire impagabili) per i capelli ricci – e per chi non li ha ma li vorrebbe avere. Un’ intervista da non perdere! Ecco cosa ci ha detto:

Vanno di moda i capelli ‘grandi’

Big hair is hot! Vanno di moda i capelli grandi, corposi. Sempre di più vediamo sulle passerelle modelle e modelli con capelli particolari, con volumi mega. Sono loro i più richiesti del momento. E sono passati i tempi in cui si stabiliva un’unica acconciatura per una sfilata di moda che poi veniva fotocopiata quaranta volte, cioè per ogni modella (o modello) la stessa acconciatura. La moda diventa più individuale e così anche le acconciature.

Tendenze capelli: big hair, Dsquared2 FW 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze capelli: big hair, Dsquared2 FW 2016 2017, ph. Charlotte Mesman

Ci sono modelle e modelli a cui la natura ha regalato una chioma particolare e a dir poco enorme, come per esempio quella della top model Imaan Hammam. Ma sempre di più vediamo una certa tendenza verso volumi grandi anche per chi di natura non ha una chioma ‘mega’. Una volta lisciavamo i nostri capelli ma adesso si inizia ad osare di più. Giochiamo con i ricci e li spazzoliamo per dargli una texture più corposa, quasi ‘lanosa’.

I ricci devono muoversi. Non immobilizzateli con la lacca!

Se parliamo di ricci – naturali o meno – c’è una cosa importantissima: i ricci devono muoversi. Non devono essere mai immobilizzati dalla lacca o dalla mousse. Dunque, se avete o fate dei ricci, il mio consiglio è: spazzolateli!

Phonate i capelli finché sono totalmente asciutti

Un altro consiglio è di asciugare sempre i capelli, e soprattutto i capelli ricci, finché non sono totalmente asciutti. Per qualche motivo si pensa spesso che i ricci debbano asciugarsi per l’ ultimo 25% all’aria ma facendo così diventano crespi. È vero che durante l’asciugatura passerete una fase ‘crespa’ ma proprio in quella fase è importante continuare con il phon. Soltanto così vincerete il crespo e fisserete la piega. Dunque, phonate i capelli finché saranno completamente asciutti.

Tendenze capelli: big hair, Simonetta Ravizza FW 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Tendenze capelli: big hair, Simonetta Ravizza FW 2016 2017, ph. Charlotte Mesman

Il diffusore e il calzino

Il modo migliore per asciugare i capelli ricci e per creare del volume è sempre con il diffusore. Ma può essere molto utile anche il diffusore a calzino, un accessorio morbido che mettete al posto della bocchetta del vostro phon. È perfetto per chi viaggia perché pesa poco. Noi lo usiamo sempre nei backstage delle Fashion Week.

Ecco come fare ricci (se non li avete)

Se non avete i capelli ricci ma volete giocare con questo trend, vi consiglio di lavorare i capelli ancora umidi con una dose abbondante di prodotto (per esempio una mousse) e di girarli in piccole ciocche, come dei dreadlock. Poi asciugateli con la testa in giù con il phon. Certo, ci vuole un po’ di tempo per fare questa acconciatura, ma il bello è che non deve essere perfetta o simmetrica. Le punte possono addirittura essere un po’ – come dire – lanose, pelose. È proprio quella texture un po’ disordinata e piena che rende belli i ricci.

In collaborazione con MARGHERITA.NET. MODA, TENDENZE CAPELLI, DONNE, OROSCOPI

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.