Un nuovo look per la primavera. Come rinnovare il proprio look prima dell’estate

Un decalogo di consigli e piccole regole da seguire nelle prossime settimane – iniziando da subito – per arrivare pronti all’appuntamento con la bella stagione, dare un po’ di freschezza al nostro look e – perchè no – alla nostra mente.

Un nuovo look per la primavera. Come rinnovare il proprio look prima dell'estate
Un nuovo look per la primavera. Come rinnovare il proprio look prima dell’estate

Ragazzi, forse non ve ne siete ancora accorti ma le giornate si stanno allungando, e lassù – sopra le nuvole – il sole inizia lentamente a diventare più caldo. E con la primavera arriva il momento di rivedere un po’ il nostro look. Avete presenti le pulizie di primavera? Noi vi proponiamo un decalogo di consigli e piccole regole da seguire nelle prossime settimane – iniziando da subito – per arrivare pronti all’appuntamento con la bella stagione, dare un po’ di freschezza al nostro look e – perchè no – alla nostra mente. E le ragazze se ne accorgeranno. Garantito.

1) Il guardaroba. Il consiglio è di tirare fuori tutto, ma proprio tutto quello che avete immagazzinato nel corso degli ultimi anni. Anche quei capi che avete comprato e poi dimenticato chissà perchè. Mettete tutto bene in vista ed eliminate tutto quello che avete usato troppo, anche se sono i vostri capi preferiti. Eliminate anche i capi che hanno linee decisamente datate, e quelli che hanno ormai perso la forma, o sono consumati. Rimettete nel guardaroba, bene in vista, quelli che sono sopravvissuti alla selezione e cercate di capire cosa manca. Qualche giacca, qualche camicia, dei pantaloni più moderni… Programmate un pomeriggio di shopping per integrare il guardaroba.

Se avete bisogno di qualche idea fate prima un salto nella nostra sezione dedicata alle collezioni estate. Le idee non mancheranno…

2) Gli accessori. Fanno la differenza nel look di un uomo. Curate la scelta degli accessori per completare il cambiamento di rotta che avete iniziato intervenendo sul guardaroba.

3) I capelli. Cercate un parrucchiere trendy, e andate a parlare. Saprà consigliarvi e magari proporvi qualche idea che non avevate ancora considerato. Non lasciategli prendere la mano, ma affidatevi alla sua professionalità. Lui propone, voi interpreterete le sue proposte e le adatterete alla vostra personalità.

4) Lenti ed occhiali. Porti gli occhiali? Passa alle lenti a contatto. Porti le lenti a contatto? Cosa ne diresti di una montatura trendy, per dare al tuo look un aspetto leggermente più impegnato? Il trucco sta nel cambiare, cambiare, cambiare…

5) Un po’ di attenzione alla dieta non ha mai fatto male a nessuno. Soprattutto a chi è 10 – 20 chili soprappeso, e purtroppo la gran parte dei ragazzi accumula senza accorgersene un fardello di cui poi non riesce più a liberarsi. E più gli anni passano più è difficile… Badate bene, per dieta non intendiamo mettervi a stecchetto, ma piuttosto eliminare i cibi grassi sostituendoli con altri alimenti, ugualmente gustosi, ma più sani. Quali? Lo sapete già.

6) La pelle. Una delle cose che gli uomini tendono a trascurare maggiormente è la cura della pelle, del viso e del corpo. Incredibile, quella che è la parte più esposta e in vista viene trascurata maggiormente. Iniziate ad idratare la pelle (quanti uomini hanno una pelle assolutamente secca, screpolata) e a tenerla pulita e tonica con frequenti scrub. Creme idratanti e scrub non costano quasi niente, né in termini economici né di tempo. Cosa aspettate?

7) Fitness. Non c’è bisogno di commenti. Frequentare una palestra, soprattutto nel periodo primaverile, è quasi un obbligo per chi vuole curare il proprio aspetto…

8) I denti. Curateli, fateli pulire regolarmente e – se non siete soddisfatti del loro aspetto – parlatene apertamente con il vostro dentista. Un sorriso sano e brillante è il miglior biglietto da visita. Sul lavoro e con le ragazze…

9) Profumo. Non lo avete mai usato? Vi sembra una cosa da donne? Non avete idea di quanto venga apprezzato un uomo pulito e con un buon profumo. Se non avete mai considerato di iniziare ad usare (con misura, non esagerate) un buon profumo fate la prova.

10) Savoir faire. Chiudiamo con qualcosa di un po’ meno ‘fisico’ ma altrettanto importante e – sembrerebbe – sempre più trascurato. Le buone maniere. Un uomo che sa muoversi in qualsiasi ambiente, che non si vergogna di essere educato, è un uomo che non passa inosservato. L’educazione non è trendy? Questo lo dite voi…

ADVERSUS

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINK SPONSORIZZATI

Send this to a friend