Il grasso addominale. Come buttare giù la pancia con una alimentazione corretta?

Il grasso addominale. Come buttare giù la pancia con una alimentazione corretta?
Il grasso addominale. Come buttare giù la pancia con una alimentazione corretta?

Il grasso addominale. C’è che tende ad accumulare grasso soprattutto nella zona addominale, e sappiamo che il grasso in quella zona (soprattutto quello che si deposita tra gli organi) può costituire un problema serio per la salute, non solo una questione di estetica. Cosa si fa in questi casi? Lo abbiamo chiesto alla Dr.ssa Francesca Noli Biologo Nutrizionista, Specialista in Sc. dell’Alimentazione.

Come si affronta il problema del grasso addominale, dal punto di vista della dieta e – pensiamo – dell’attività fisica?

In effetti è proprio cosi: il grasso in eccesso nella zona addominale non va considerato solo sotto l’aspetto estetico, però la buona notizia è che risulta più sensibile ad un programma di dimagramento.

Occorre però che questo sia ben equilibrato e moderatamente ipocalorico. L’attività fisica, soprattutto mirata a tonificare i muscoli della zona addominale, può essere di grande aiuto non solo per aumentare il dispendio energetico, ma anche per avere risultati ancora più mirati.

In collaborazione con MARGHERITA.NET

Ringraziamo la Dr.ssa Francesca Noli
Biologo Nutrizionista, Specialista in Sc. dell’Alimentazione, Specialista in Igiene, Giornalista Pubblicista
http://www.francescanoli.comwww.facebook.com/studiofrancescanoli – @francescanoli61

 

Leggi Margherita.net, il magazine per le donne online. Fai click qui

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINKS SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS

La Nuova MINI Countryman

Il modello più grande e versatile della famiglia di modelli MINI regala nuovi stimoli al piacere di guida e fascino individuale nello stile distintivo del marchio premium britannico. Design preciso…

La nuova BMW X2 xDrive25e

SAC compatto che combina sportività con efficienza e un’autonomia elettrica fino a 57 chilometri * – nuove caratteristiche di design ed equipaggiamento anche per le varianti di modello con motore a combustione della BMW X2.