5 consigli veloci per rimettere a posto i piedi

5 consigli veloci per rimettere a posto i piedi
5 consigli veloci per rimettere a posto i piedi

La situazione più imbarazzante che ti possa capitare? Cosa ne dici di essere respinto – sul più bello – perché i tuoi piedi ricordano più quelli di una capra che di un essere umano? È successo. Le donne sono sensibili alla cura dei dettagli, e dei piedi callosi, screpolati, con unghie lunghe e taglienti… non è proprio il massimo.

Prendetevi una mezz’oretta per sistemare i piedi, curarli, renderli se non belli almeno ‘umani’. L’estate è alle porte, i sandali sono di moda. Le ragazze si stanno preparando.

Cosa ti serve? Una clip per le unghie, uno spazzolino sempre per le unghie, un bastoncino in legno d’arancio per le cuticole, una pietra pomice o una spazzola per lo scrub, una crema idratante (che dovreste avere già in casa). Ci sono dei kit per la pedicure che non costano troppo e che forse ogni uomo dovrebbe avere in casa.

Ecco come procedere per sistemare i piedi

  • Riempi una bacinella di acqua tiepida e sapone. Tieni i piedi in ammollo nell’acqua per 15 minuti circa, spazzolali bene con lo spazzolino per unghie e poi asciugali. La pelle adesso è pulita e morbida, si lascerà curare più facilmente.
  • Taglia le unghie dei piedi corte e dritte. Finisci il lavoro usando una limetta per togliere eventuali irregolarità.
  • Con il bastoncino spingi le pellicine delle unghie delicatamente all’indietro.
  • Lavora le piante dei piedi e i talloni con la pietra pomice e con la spazzola per i piedi. Rimuovi la pelle indurita. Sono tutte cellule morte che si sono accumulate con il tempo.
  • Come ultimo passaggio, massaggia i piedi con la crema idratante, le caviglie e i polpacci. I piedi adesso avranno un aspetto molto più curato.

Ultimo consiglio, visto che hai i piedi pieni di crema… attento a non scivolare!!!

ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.