Come proteggere i capelli dal sole

Come proteggere i capelli dal sole
Come proteggere i capelli dal sole

Come proteggere i capelli dagli effetti nocivi della radiazione solare?


Se ti piace ADVERSUS iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti via email. Fai click qui per iscriverti.

L’estate, come è noto, è un periodo delicato per il capello: infatti la salsedine ha un effetto negativo sul capello in quanto ne provoca la disidratazione e la denaturazione con perdita della lucentezza. Inoltre, le radiazioni ultraviolette producono un ingiallimento del capello in seguito alla fotoossidazione del pigmento e formazione di ossimelanina; questo ingiallimento provoca anche una diminuzione dell’effetto protettivo, quindi un aumento del danno solare.

Ma il sole riduce anche la componente lipidica del capello che diventa più opaco e più soggetto all’elettricità statica quindi il capello si rompe più facilmente anche perché le radiazioni solari alterano l’integrità delle proteine fibrillari della corteccia del pelo.

Come proteggere dunque i capelli dagli effetti nocivi della radiazione solare?

La prima protezione si esegue con i sistemi tradizionali: cappelli, foulard, ombrelli. Esistono dei nuovissimi sistemi di protezione (particolari cappelli) che filtrano determinate radiazioni e lasciano passare solo quelle positive per la cute.

Vi sono poi shampoo, balsami gel spray con azione protettiva che hanno però purtroppo un azione limitata a differenza di quelli deputati alla fotoprotezione cutanea. Questo per la difficoltà di distribuirli uniformemente e di aderire alla cuticola del pelo senza danneggiare il pelo stesso.

I balsami sono sicuramente i prodotti con azione fotoprotettrice a valenza più alta per il maggiore tempo di contatto col capello.

Gli attuali integratori che si assumono prima dell’esposizione solare, contenenti beta carotene the verde, polipolio possono essere utili anche per il capello perché vi arrivano direttamente dall’organismo, anche se non vanno intesi come sostituti della fotoprotezione topica.

ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.