Cura della pelle maschile

Le donne curano la propria pelle in maniera quasi religiosa, mentre gli uomini tendono a trascurarla. Ha o avrebbe un senso curare la pelle anche per gli uomini?

Cura della pelle maschile
Cura della pelle maschile

Il tempo passa per tutti, anche per noi uomini purtroppo. E con il tempo i segni sulla pelle si fanno sempre più evidenti. Colpa di molti fattori che possono in parte essere contrastati, e soprattutto colpa della scarsa cura che dedichiamo alla nostra pelle. Il Prof. Andrea Romani, Dermatologo Plastico a Montecatini Terme e Docente di Dermatologia Plastica presso l’Università di Siena ci spiega in questa intervista, come prenderci cura della nostra pelle.

Cura della pelle maschile. Le donne curano la propria pelle in maniera quasi religiosa, mentre gli uomini tendono a trascurarla. Ha o avrebbe un senso curare la pelle anche per gli uomini, ed eventualmente, quali i suoi consigli?

L’invecchiamento cutaneo risulta essere la sommatoria del crono invecchiamento e del foto invecchiamento ossia del passare degli anni e del nostro stile di vita.

Per questo motivo le nostre abitudini quotidiane possono agire in maniera da rallentare soprattutto il fotoinvecchiamento.

Utilizzare costantemente una buona crema idratante con fotoprotettore estate e inverno, effettuare periodicamente ma regolarmente un peeling, una biorivitalizzazione con acido jaluronico naturale, una integrazione con antiossidanti per os rappresentano sicuramente un valido aiuto al fine di contrastare l’aging.

Ringraziamo il Prof. Andrea Romani
Dermatologo Plastico Montecatini Terme
ISPLAD Past President
Docente Dermatologia Plastica Università di Siena

ADVERSUS

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE