Vi presentiamo Viktoria Seliverstova, attrice russa e modella di copertina di ADVERSUS

Viktoria Seliverstova Adversus Cover Model. Photo Alessio Cristianini
Viktoria Seliverstova Adversus Cover Model. Photo Alessio Cristianini

Viktoria Seliverstova è la protagonista del nostro short movie “the closet”, ma anche la nostra nuova modella di copertina. A dire il vero Viktoria è una attrice professionista, ma potrebbe fare tranquillamente la modella, con il suo corpo, i linghi capelli biondi e i lineamenti molto piacevoli. Ma Viktoria ha deciso di dedicare la sua vita alla recitazione, ed è veramente una brava attrice, ancora giovane ma già molto ‘in control’ della sua carriera.

Abbiamo girato il corto “the closet” e scattato le foto che trova più sotto durante la stessa giornata di lavoro, ed è stato un lavoro molto semplice, grazie alle sue capacità di recitazione, e al suo supporto creativo, molto importante. Godetevi il nostro piccolo capolavoro, e le foto che trovate nella galleria qui sotto. (L’intervista a Viktoria la trovate dopo le foto).

GUARDA VIKTORIA SELIVERSTOVA NEL VIDEO: THE CLOSET

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA DI VIKTORIA SELIVERSTOVA

Raccontaci qualcosa di te
Mi chiamo Viktoria Seliverstova, ho 24 anni, vengo dalla Russia e sono un’attrice professionista. Ho lavorato in teatro per quattro anni, e sono stati gli anni più belli della mia vita. Ho fatto balletto classico per 12 anni, il balletto è la mia seconda passione, dopo la recitazione. A dire il vero ho anche lavorato come insegnante in alcune classi di recitazione, mi piace trasmettere la mia conoscenza agli altri.

Cosa fai attualmente? Dove vivi?
In questo momento trascorro una parte del mio tempo in Tailandia, dove lavoro per la televisione e per la pubblicità.

Quali sono i tuoi hobbies?
Mi piace nuotare, mi piace la ginnastica acrobatica, mi piacciono tutti i tipi di sport. Mi piace anche l’arte, visitare musei, viaggiare, mi piace la mia vita… haha J

Come hai iniziato a fare l’attrice?
Quando avevo 4 anni sono andata da mia madre e le ho detto che avrei voluto fare l’attrice. Dopo 5 secondi mi ha detto: “…ok puoi farlo!”. Abbiamo iniziato con il balletto, ma non è vera recitazione, volevo anche parlare e non solo muovermi, volevo esprimere i miei sentimenti, li volevo esprimere anche usando la mia voce. A 12 anni di età mio zio, che è un attore professionista in teatro a San Pietroburgo in Russia mi ha portato ad una scuola di teatro. Era bello stare in compagnia, in gruppo, suonare la chitarra, cantare… dopo cinque anni ho deciso di iscrivermi all’università teatrale, e di lavorare in teatro.

Come è il lavoro in teatro?
Non mi aspettavo che sarebbe stato così, all’inizio immaginavo che avrei lavorato nel cinema o in televisione, non pensavo di diventare un’attrice teatrale. Ma quando ho iniziato a recitare in teatri era tutto così reale, tutto su una unica linea… come nella vita… non stop. E mi piace, perché lo senti proprio lì e in quel momento. Dopo, quando finisci, senti che l’energia ti torna indietro dal pubblico. Quando fai un film lo senti più tardi, dopo che la produzione si è conclusa. In teatro invece lo senti sul momento, ed è come una droga. La prima volta che ho sentito questa energia dal pubblico ho iniziato a piangere, era una sensazione incredibile.

Il tuo sogno più grande è…
Il mio sogno più grande? Voglio avere il mio teatro. Mi piace davvero la cultura russa, Dostoyevsky, Pushkin, Stanislavski. Voglio continuare a recitare. Ma il mio sogno più grande è di avere un giorno il mio teatro. Il mio altro grande sogno è quello di poter recitare in un film dove mostrare i miei lati diversi, come attrice. Spero davvero di poterlo fare un giorno.

Viktoria Seliverstova Instagram @viktoriaseliverstova

ADVERSUS

 

Leggi Margherita.net, il magazine per le donne online. Fai click qui

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi ADVERSUS ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

LINKS SPONSORIZZATI
TOP ARTICOLI SU ADVERSUS