Tonificare i muscoli, ridurre gli accumuli di grasso. Dieta e allenamento, come impostarli

È più facile tonificare che dimagrire, ma il tono muscolare da solo non basta. Ecco dieci consigli per rimettersi a posto in tempo per le vacanze con allenamento e dieta. Cosa altro vi aspettavate?

Tonificare i muscoli, ridurre gli accumuli di grasso. Dieta e allenamento, come impostarli
Tonificare i muscoli, ridurre gli accumuli di grasso. Dieta e allenamento, come impostarli

Allenare i muscoli non significa doversi sottoporre a pesanti sedute di allenamento stile body-building. E non significa nemmeno doversi iscrivere in palestra, anche se a volte poter disporre di macchine e attrezzi rende il tutto più semplice. Ma come detto, non è fondamentale.

Dimagrire, invece, richiede più costanza e più impegno. È vero che una regolare attività fisica è importante anche per dimagrire, ma per smaltire il grasso in eccesso sarebbero necessarie interminabili sedute di allenamento aerobico e non è realistico. L’attività fisica è molto importante – nel dimagrimento – solo se associata ad un regime alimentare adeguato.

Per regime alimentare adeguato di intende un apporto calorico ridotto, che sia in grado di soddisfare le necessità del nostro organismo in termini di calorie e di apporto di proteine, carboidrati, vitamine e minerali, ma senza esagerare. Una dieta, insomma, anche se non tutte le diete devono essere per forza ‘tirate’ e difficili da seguire.

Ecco allora dieci consigli molto semplici da seguire e da tenere bene a mente nel corso dei prossimi mesi, per ritrovare la forma senza soffrire, in tempo per i mesi più critici – dal punto di vista del fisico – dell’anno.

  1. Camminare almeno 30 minuti al giorno. Per camminare si intende camminata veloce, o magari una corsa lenta. Un giro di negozi in centro non significa camminare, per intenderci.
  2. Allenarsi con dei pesi leggeri e/o a corpo libero anche sul pavimento del soggiorno almeno 3 giorni la settimana.
  3. Limitarsi a tre pasti giornalieri.
  4. Ridurre le porzioni.
  5. Eliminare assolutamente dolci, gelati, bibite zuccherate e gassate – anche quelle che promettono 0 calorie.
  6. Privilegiare alimenti che forniscono proteine nobili, come il pollo, il pesce, i formaggi magri (ma davvero magri).
  7. Bere tanta acqua, almeno 1,5 litri nell’arco della giornata.
  8. Pesarsi una volta la settimana e fare il punto, eventualmente correggendo il tiro se i risultati non arrivano.
  9. Integrare l’alimentazione con proteine in polvere (quelle senza zuccheri aggiunti).
  10. Integrare l’alimentazione con un prodotto che fornisca vitamine e minerali in quantità adeguate.

Non abbiate fretta, non scoraggiatevi, ma non lasciate perdere. I risultati arrivano, ma la costanza è importante.

ADVERSUS

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Adversus.it ai tuoi preferiti! :-)

NOVITÀ SU ADVERSUS.IT