Come allenare i bicipiti

Come allenare i bicipiti
Come allenare i bicipiti

Esercizi, tecniche, riposo e alimentazione. Ecco 10 preziosi consigli da stampare e tenere sempre davanti agli occhi….

I consigli del team fitness di ADVERSUS per allenare e sviluppare i bicipiti.

 

Quello dei bicipiti è uno dei gruppi muscolari più piccoli, e al tempo stesso più importanti per chi è attento al proprio look, al proprio fisico. Avere dei bicipiti ben allenati significa avere braccia che si fanno notare, soprattutto dalle ragazze. Ma non solo.

Ecco i dieci comandamenti dell’allenamento dei bicipiti.

Mai allenare troppo i bicipiti. 8-10 serie a seduta sono quello che serve.

Sempre in tema di mai allenare troppo: 1 o al massimo 2 allenamenti la settimana, assolutamente non di più.

Imparate ad eseguire correttamente gli esercizi. Una perfetta esecuzione è fondamentale quando si parla di un gruppo muscolare così piccolo.

I pesi contano ma non sono tutto. Pesi pesanti quindi, ma mai tali da compromettere la corretta esecuzione degli esercizi.

Pesi liberi (manubri e bilancieri) invece di macchine e cavi.

Riposo tra le serie: 45-60 secondi al massimo.

Allenare sempre i bicipiti al termine dell’allenamento per non compromettere l’allenamento di gruppi più grandi e complessi (vedi i dorsali)

Eseguire sempre una o due serie finali con peso leggero, molte ripetizioni (16-20) per pompare bene i muscoli appena allenati.

Mangiare in maniera bilanciata ed adeguata. Al termine dell’allenamento uno shake di proteine non fa mai male.

Riposarsi adeguatamente. Dormire almeno 7 ore a notte, per dare al corpo la possibilità di recuperare.

ADVERSUS

Se ti piace leggere ADVERSUS, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.