Come allenare i bicipiti

Come allenare i bicipiti
Come allenare i bicipiti

Esercizi, tecniche, riposo e alimentazione. Ecco 10 preziosi consigli da stampare e tenere sempre davanti agli occhi….

I consigli del team fitness di ADVERSUS per allenare e sviluppare i bicipiti.

Quello dei bicipiti è uno dei gruppi muscolari più piccoli, e al tempo stesso più importanti per chi è attento al proprio look, al proprio fisico. Avere dei bicipiti ben allenati significa avere braccia che si fanno notare, soprattutto dalle ragazze. Ma non solo.

Ecco i dieci comandamenti dell’allenamento dei bicipiti.

Mai allenare troppo i bicipiti. 8-10 serie a seduta sono quello che serve.

Sempre in tema di mai allenare troppo: 1 o al massimo 2 allenamenti la settimana, assolutamente non di più.

Imparate ad eseguire correttamente gli esercizi. Una perfetta esecuzione è fondamentale quando si parla di un gruppo muscolare così piccolo.

I pesi contano ma non sono tutto. Pesi pesanti quindi, ma mai tali da compromettere la corretta esecuzione degli esercizi.

Pesi liberi (manubri e bilancieri) invece di macchine e cavi.

Riposo tra le serie: 45-60 secondi al massimo.

Allenare sempre i bicipiti al termine dell’allenamento per non compromettere l’allenamento di gruppi più grandi e complessi (vedi i dorsali)

Eseguire sempre una o due serie finali con peso leggero, molte ripetizioni (16-20) per pompare bene i muscoli appena allenati.

Mangiare in maniera bilanciata ed adeguata. Al termine dell’allenamento uno shake di proteine non fa mai male.

Riposarsi adeguatamente. Dormire almeno 7 ore a notte, per dare al corpo la possibilità di recuperare.

ADVERSUS

 
 
NOVITÀ SU ADVERSUS